• 16 Luglio 2024
  •  

“Musica sulle Bocche” fa tappa a Ploaghe e Nulvi con il trio di Peppe Servillo e il violoncellista Gianluca Pischedda

servillo trio
Sabato 26 il cantante degli Avion Travel, insieme a Javier Girotto al sax e Natalio Mangalavite al pianoforte, proporrà una rivisitazione dei brani di Lucio Dalla. Domenica 27 invece il musicista cagliaritano presenterà il suo progetto “Alone”.

Altri due appuntamenti per il festival “Musica sulle Bocche”, che questo fine settimana approderà nel Logudoro e nell’Anglona. A Ploaghe sabato 26 agosto alle 21.30 si esibirà il trio di Peppe Servillo nel magnifico chiostro della chiesa di Sant’Antonio da Padova, mentre a Nulvi, domenica 27 agosto alle 20, il violoncellista Gianluca Pischedda terrà il suo concerto solista nella chiesa della Beata Vergine Assunta.

Il trio di musicisti, composto dal casertano Peppe Servillo alla voce, Javier Girotto al sax e Natalio Mangalavite offrirà al pubblico di Ploaghe “L’anno che verrà”, un viaggio musicale attraverso i brani iconici del cantautore bolognese Lucio Dalla, uno dei grandi maestri della musica italiana.

Peppe Servillo, noto per essere il fondatore, cantante e autore dei testi degli Avion Travel, si unirà ai due musicisti argentini dallo sfondo jazzistico: Javier Girotto, virtuoso sassofonista e compositore in Italia dal 1990, nonché fondatore degli Aires Tango, e Natalio Mangalavite, che da anni fa parte del panorama musicale europeo mescolando jazz, pop e world music. La collaborazione di lunga data tra questi interpreti dà vita a un connubio sonoro perfetto e alla continua ricerca di nuove esplorazioni musicali.

Gianluca pischedda

Gianluca Pischedda, violoncellista cagliaritano, professore d’orchestra al Teatro Lirico della sua città, presenterà invece il suo progetto solista “Alone” a Nulvi. In questo contesto, il violoncello esplorerà nuovi orizzonti grazie all’uso dell’elettronica, con tracce originali che trasmettono immediata freschezza. “Alone” non è soltanto un’esperienza solistica, ma coinvolge anche l’elettronica in modo creativo, dando vita a composizioni che possono coinvolgere fino a dodici strumenti in un’intreccio armonico, evocando nell’ascoltatore una gamma di emozioni, dalla serenità alla malinconia.

I biglietti per entrambi i concerti sono disponibili sulla piattaforma Dice (https://dice.fm/), accessibile anche attraverso il sito ufficiale del festival www.musicasullebocche.it, che fornisce aggiornamenti in tempo reale sugli spettacoli, oltre alle pagine social ufficiali del festival.

“Musica sulle Bocche” è reso possibile grazie al supporto della Camera di Commercio di Sassari attraverso il progetto “Salute & Trigu”, dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Regione Autonoma della Sardegna, del Ministero dei Beni Culturali, della Fondazione di Sardegna e dei Comuni ospitanti i concerti. In questa edizione, si aggiungono nuove collaborazioni con Coldiretti Sardegna, il Dipartimento Produzione Multimediale della Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari e l’Accademia alle Belle Arti di Sassari.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.