• 5 Marzo 2024
  •  

Numeri record per il Rally Terra Sarda, sfiorate le 20mila presenze

premiazione Rally Terra Sarda Porto Cervo
La manifestazione, organizzata da Porto Cervo Racing, ha suscitato un alto interesse mediato, impattando positivamente anche sul turismo locale, con 5mila pernottamenti nelle strutture alberghiere della zona.

PORTO CERVO. Il Rally Terra Sarda, evento che ha chiuso la stagione della Coppa Rally di Zona 9 e del TER Series, serie che attraversa tre continenti, ha segnato nuovi record, sia in termini di partecipazione che di interesse mediatico. Organizzato da Porto Cervo Racing, il rally ha visto un aumento del 20% delle iscrizioni rispetto all’anno precedente, raccogliendo competitor da 15 differenti nazioni.

L’evento si è svolto dal 6 all’8 ottobre in Gallura, e ha attratto quasi 20.000 spettatori. Un dispositivo di monitoraggio specifico ha tracciato le presenze a Tempio Pausania, sede della cerimonia di apertura, e a Porto Cervo, dove si sono svolte le presentazioni delle squadre e l’arrivo della gara.

nuvustudio

Il presidente di Porto Cervo Racing, Mauro Atzei, ha evidenziato il successo del Rally Terra Sarda come «frutto di un lavoro che ha coinvolto 400 addetti» e che ha integrato «sport, tradizione e bellezza». Oltre agli aspetti sportivi, il rally ha anche avuto un impatto significativo sul turismo locale, con 5.000 pernottamenti registrati nelle strutture alberghiere della zona durante la settimana dell’evento.

L’interesse mediatico è stato altrettanto importante, con una ottima copertura televisiva su piattaforme come Sky e TV Sat, tra le quali Aci Sport TV e varie testate regionali. Le dirette social hanno raccolto quasi 15.000 visualizzazioni, contribuendo a una visibilità globale che ha raggiunto oltre 115 Paesi del Mondo.

A trionfare nella competizione è stato il pilota gallese Osian Pryce, a bordo di una Hyundai i20 Rally2, seguito da Rudy Andriolo su Skoda Fabia Rally2 Evo e dal tempiese Vittorio Musselli, debuttante su Ford Fiesta WRC Plus.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.