• 26 Febbraio 2024
  •  

Ozieri, il market Sole Discount cerca disperatamente un macellaio

solediscount Ozieri cerca un macellaio
Dopo 6 mesi di ricerche, l’azienda non ha trovato ancora una persona a cui affidare il reparto macelleria, che dal nuovo anno rischia di rimanere chiuso.

OZIERI. Nemmeno una proposta di affidamento in gestione con bonus iniziale, né un contratto a tempo indeterminato full time con formazione inclusa motivano ad accettare un lavoro nel reparto macelleria del market Sole Discount di via Stazione a Ozieri, che a fine anno sarà costretto a chiudere il banco delle carni. I titolari lanciano un appello, perché nessuno si è reso disponibile dopo sei mesi di ricerche, colloqui e annunci su Subito.it

Maria Foddai

Il contratto degli attuali gestori scade il 31 dicembre, ma già da maggio essi avevano annunciato che avrebbero rinunciato alla gestione. Da quel momento sono partite le ricerche, ma al momento non hanno dato alcun esito. «Nessuno si rende disponibile sebbene ci sia da parte nostra – dicono dall’azienda, la Sole Discount Srl di Bono la disponibilità a offrire non solo una buona offerta economica per un’assunzione con formazione (quindi anche per un dipendente con poca o nessuna esperienza, ndr) a nostre spese ma anche la disponibilità a dare in gestione il settore con un bonus di inizio attività o a offrire lo stipendio più una percentuale in caso di incremento del fatturato. Tra chi lavora per pochi mesi e poi percepisce la disoccupazione e chi chiede di essere pagato in nero per non dover rinunciare al reddito di cittadinanza, sembra che nessuno abbia voglia di prendersi un impegno full time».

Pubblicità Logudorolive 2

L’appello dei titolari è rivolto anche ai sindacati, che «potrebbero anche aiutare le aziende a trovare delle figure da immettere nel mondo del lavoro invece che limitarsi ad aiutare i lavoratori ad avere sussidi su sussidi e lasciarli a casa a godersi i diritti, che giustamente devono avere». E i sindacati conoscono bene l’azienda, perché nello scorso marzo anche grazie a una vertenza sindacale la Srl di Bono, che rilevò la gestione precedente del market (che si avviava alla chiusura definitiva), assunse tutti i sei dipendenti presenti. Di questi adesso ne restano in servizio solo due, perché gli altri hanno a poco a poco dato le dimissioni: sono stati sostituiti, ma questa soluzione non sembra fattibile per il reparto macelleria. L’ipotesi della fine del servizio è quindi alle porte: alla riapertura del 2 gennaio il banco delle carni del Sole Discount di via Stazione sarà chiuso, e mancherà anche uno scaffalista per la salumeria.

«Dopo tutti gli sforzi fatti per rimettere in moto quel supermercato, varie vicissitudini per reintegrare tutti i lavoratori, risistemare il tutto e ripartire, oggi, con un punto vendita discretamente performante, ci si ritrova a non riuscire a trovare del personale. Assurdo», dicono ancora dall’azienda.

A.C.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.