• 5 Marzo 2024
  •  

Ozieri. Trattore rubato a Lula, allevatore di Pattada denunciato per ricettazione

Trattore rubato Lula denunciato allevatore Pattada
L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Ozieri a bordo del mezzo all’interno di un’azienda di allevamento di bovini.

OZIERI. Durante un servizio di vigilanza e controllo nelle campagne e nelle zone rurali più isolate del territorio, i Carabinieri della Stazione di Ozieri hanno effettuato delle verifiche approfondite in una grossa azienda di allevamento di bovini. Nel corso del controllo hanno osservato una situazione che ha destato loro delle perplessità: vicino alle grandi stalle dove vengono ospitati gli animali hanno notato un grosso trattore agricolo di marca “SAME” dotato di benna. Alla guida, un allevatore di 53 anni originario di Pattada, il quale, sceso dal mezzo che stava utilizzando per spalare del letame, ha raggiunto a piedi i Carabinieri appena arrivati sull’aia dell’azienda. Questa scelta ha fatto sorgere dei dubbi nei Militari. Infatti, sarebbe stato più facile e meno faticoso per il 53enne utilizzare il mezzo stesso per raggiungerli.

Pertanto, avviata l’ispezione, è emerso che il trattore era senza targa e privo dei documenti di circolazione. Inoltre, l’uomo non è stato in grado di giustificarne il possesso e, nonostante fosse stato sorpreso a bordo del mezzo durante il suo lavoro, non ha saputo fornire una spiegazione convincente, affermando di aver trovato la mattina stessa il trattore abbandonato all’interno dell’azienda. Tuttavia, questa circostanza, che normalmente sarebbe stata subito segnalata alle Forze dell’ordine, è emersa solo dopo molteplici richieste di spiegazioni da parte degli uomini dell’Arma. Questi ultimi, ritenendo poco credibili le giustificazioni dell’allevatore, hanno quindi approfondito i controlli, scoprendo che proprio quel trattore (del valore stimato di circa 25.000 euro) era stato rubato a Lula (NU) il 25 ottobre scorso da un’area comunale recintata e che l’ente proprietario – il Comune di Lula – ne aveva denunciato il furto alla locale Stazione dei Carabinieri.

Al termine delle verifiche, il trattore è stato sottoposto a sequestro e preso in custodia da una ditta di deposito autorizzata, in attesa del formale riconoscimento e la conseguente restituzione del mezzo all’Amministrazione comunale del piccolo centro del Nuorese. All’allevatore sorpreso alla guida, incapace di fornire una spiegazione credibile circa il possesso, è stato inevitabilmente contestato il reato di ricettazione con il deferimento alla competente Autorità Giudiziaria.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.