• 26 Febbraio 2024
  •  

Ozieri. Ute, mercoledì lezione sulla scrittura del sardo con Cristiano Becciu

Lezione Ute Cristiano Becciu

OZIERI | 30 gennaio 2024. Domani, mercoledì 31 gennaio, riprende all’Università delle Tre Età “F.I. Mannu” di Ozieri il ciclo di lezioni dedicate alla lingua sarda e alla scrittura. L’obiettivo è quello di porre rimedio a un curioso paradosso per le generazioni nate prima del 1970. Queste persone sanno parlare una varietà di sardo, ma non lo sanno scrivere. In particolar modo la parlata ozierese che, probabilmente, è quella che presenta maggiori “disarmonie” tra la pronuncia e la rappresentazione grafica, a causa di consonanti che si fondono in assimilazioni, suoni aspirati e duplici forme grammaticali per le stesse categorie.

Gli allievi e le allieve dell’Ute, che hanno già acquisito le principali regole ortografiche, si cimenteranno stavolta nel ruolo inverso di insegnanti. Saranno infatti loro, grazie al supporto del prof. Cristiano Becciu, a individuare gli errori in una serie di testi in sardo che compaiono quotidianamente in rete. L’intento è dunque confermare il detto “la forma è sostanza” e impadronirsi della scrittura del proprio idioma, che tra l’altro, ne rafforza l’uso e la conservazione. La lezione si terrà alle ore 16,30 nell’Aula magna del Centro culturale San Francesco. I soci sono pregati di presentarsi alle 16 per incoraggiare una comunicazione aperta, costruttiva ed efficace tra gli allievi.

Maria Bonaria Mereu

Leggi altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.