• 22 Giugno 2024
  •  

Play off amari per Atl. Bono, San Nicola Ozieri, Alà e Atl. Tomi’s Oschiri. Il Funtanaliras in finale

Funtanalis Monti 2023 24

Amara chiusura di stagione per l’Atletico Bono di Massimo Altarozzi, uscito sconfitto per 1 a 0 dalla sfida finale dei play off che lo opponeva al Tonara, e, salvo ripescaggi, costretto a rimandare il sogno di tornare nel campionato di Promozione regionale. È da qualche anno che i goceanini provano il gran salto e, per quanto hanno fatto vedere sul campo nel corso della regular season, avrebbero meritato di far compagnia al Buddusò già nella prossima stagione nella categoria superiore, nella quale, comunque, auguriamo loro di tornare quanto prima. 

Ormai chiusa da tempo ogni coda nel campionato di Seconda categoria, proseguono invece i play off di Terza categoria, nei quali registriamo nella semifinale di ritorno l’immeritata sconfitta per 2 a 1 del San Nicola Calcio Ozieri con lo Sporting Sassari. Per i giallorossi di Franco Satta la partita si era messa subito bene, andando in vantaggio con Daniel Argeni e dominando dentro il campo, ma alla fine, per tutta una serie di fattori, hanno perso uscendo contestualmente dai giochi per tornare in Seconda. Anche in questo caso una stagione da considerare buona sotto ogni profilo, visto che la Società, dopo che la vecchia dirigenza aveva ceduto il titolo che avrebbe consentito alla squadra la disputa del campionato di Prima categoria, è stata ricostituita in fretta e furia da un folto ed appassionato gruppo di residenti nel popoloso quartiere ed ha dovuto correre anche per allestire una squadra che, alla fine, ha fatto in pieno il proprio dovere, riportando sugli spalti un pubblico forse mai vistosi al “Meledina” ed arrivando, appunto, alle fasi finali del campionato. Rimane solo il rammarico di non aver sfruttato l’opportunità dell’immediata risalita nella categoria superiore alla quale, almeno nelle fasi iniziali della stagione, sembrava si potesse puntare. Ora testa al futuro che, continuando con lo stesso entusiasmo e correggendo qualche inevitabile errore, potrebbe essere positivo e ricco di novità, quali, ad esempio la ricostituzione del settore giovanile, per molto tempo un fiore all’occhiello della Società giallorossa.

La scorsa domenica hanno avuto inizio anche i play off delle squadre inserite nel girone G, nel quale sono ben tre le “nostre” formazioni a giocarsi le residue chances per giocare la prossima stagione in Seconda categoria, ognuna delle quali con fondate aspirazioni di vittoria finale. Nella semifinale si affrontavano, nel loro terzo derby stagionale, il Funtanaliras Monti e l’Atletico Tomi’s Oschiri e sono stati i giocatori montini ad aggiudicarsi il match, sconfiggendo i “cugini” oschiresi per 3 a 1 grazie alla doppietta di Davide Contu ed al sigillo finale di Giancarlo Velati, mentre i giocatori dell’Alà incrociavano le scarpine bullonate con la Budonese, soccombendo alla fine per 1 a 3. Volano quindi in finale il Funtanaliras Monti e la Budonese, che si giocheranno la promozione domenica 9 giugno.

Il fatto che quattro “nostre” formazioni abbiano conquistato l’accesso ai play off di Terza, sta a significare che il calcio nostrano è in risalita partendo, com’è giusto ed ovvio, dal basso, e che le varie dirigenze stanno lavorando con oculatezza e serietà. Chissà che questo non costituisca, già nell’immediato futuro, una molla per un rilancio globale del movimento, che non molto tempo fa vedeva formazioni locali e/o zonali militare ai massimi livelli dei campionati dilettantistici, per un breve periodo anche nazionali (vedi l’Ozierese diretta allora da Vanni Sanna, che, fra l’altro, mandava in campo tantissimi atleti locali) e, regolarmente, regionali. 

Questo in prospettiva, per quanto riguarda il presente attendiamo gli sviluppi dei play off, auspicando a tutti i contendenti le migliori fortune, col classico buon calcio a tutti e, alla prossima!!

Raimondo Meledina

In copertina: la formazione del Funtanaliras Monti

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.