• 21 Aprile 2024
  •  

Regionali in Sardegna, Alessandra Todde (M5s) è la candidata del “campo largo” di Centrosinistra

Alessandra Todde
La deputata e vicepresidente del Movimento 5 stelle è sostenuta anche dal Partito Democratico, da Alleanza Rossoverde e da altre forze progressiste.

La candidata alla guida della Sardegna del “campo largo” di Centrosinistra alle prossime elezioni regionali sarà la deputata e vicepresidente del Movimento 5 stelle Alessandra Todde. L’ufficialità è arrivata oggi nel corso della riunione della coalizione che racchiude per ora il Partito Democratico, il M5s, l’Alleanza Rossoverde e altre forze di centrosinistra. Non hanno aderito al “campo” Liberu e +Europa e probabilmente non lo faranno neanche i Progressisti, che hanno disertato l’incontro. Fuori, ma questo si sapeva già da tempo, anche l’ex presidente dem Renato Soru che sabato potrebbe ufficializzare la sua di candidatura a governatore.

«Sono emozionata e veramente orgogliosa di essere stata scelta come candidata del campo progressista per le prossime elezioni regionali in Sardegna. Una sfida che mi onora e di cui sento nel profondo la responsabilità. Sono tantissime le forze al tavolo che hanno abbracciato questo percorso di unità e condivisione, e tante sono quelle che arriveranno nelle prossime settimane», ha detto Alessandra Todde aggiungendo: «Abbiamo necessità di costruire assieme la migliore proposta possibile per permettere ai sardi di spazzare via la peggior giunta regionale che la Sardegna ha avuto negli ultimi anni. Il centrodestra ha amministrato male la nostra Isola, ha penalizzato i Sardi e ha anteposto gli interessi di pochissimi a quelli di tutti i cittadini.

Non ho mai creduto – ha sottolineato Todde – nelle donne e negli uomini soli al comando. Credo invece nella collettività, nella forza delle idee, nella centralità del territorio. Abbiamo una visione chiara, una strategia precisa, e le racconteremo girando la Sardegna, comune per comune, casa per casa, parlando con le persone e aggiungendo importanti tasselli a quella che diventerà la visione di tutti coloro che si riconoscono nella voglia di cambiare. Abbiamo un obiettivo comune: rivoluzionare la Sardegna».

Grandissima soddisfazione è stata espressa dal gruppo Movimento 5 stelle in Consiglio regionale. «Siamo certi – dicono i consiglieri – che Alessandra Todde saprà rispondere al meglio alle esigenze di crescita e rinnovamento che i sardi e la Sardegna attendono e chiedono da tempo. Le elezioni regionali del 2024 sono una grande occasione per sottrarre la Sardegna alla guida della peggiore Giunta della storia dell’Autonomia. Siamo pronti a questa sfida e con rinnovato entusiasmo e rinnovate energie lavoreremo nei territori per portare a tutti i cittadini la nostra proposta».

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.