• 29 Novembre 2021
  •  

L’8 ottobre a Sassari la giornata della Salute mentale

Visite e consulenze gratuite nella Clinica psichiatrica di San Camillo. Per partecipare sarà necessaria la prenotazione.


In occasione della Giornata mondiale della Salute mentale, la Clinica psichiatrica dell’Aou di Sassari si apre all’utenza con un Open day dedicato a visite, consulenze e colloqui in presenza. Il prossimo 8 ottobre dalle ore 9 alle ore 13, la clinica di San Camillo (Villaggio San Camillo strada Sassari-Sorso) diretta dalla professoressa Liliana Lorettu accoglierà quanti vorranno rivolgersi alla struttura per una consulenza da parte dei medici.

L’evento si inserisce all’interno dell’(H)-Open Weekend, organizzato da Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, che dall’8 al 10 ottobre interesserà oltre 160 ospedali del network Bollini Rosa e presidi dedicati alla salute mentale.

E così, per l’ottavo anno consecutivo, proprio in occasione della Giornata mondiale della Salute mentale che si celebra il 10 ottobre, le strutture che aderiscono al progetto apriranno le porte alla popolazione con servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi alla popolazione.

Ottica Muscas

L’obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce e favorire l’accesso alle cure, aiutando a superare pregiudizi, stigma e paure legati alle malattie psichiche.

«È una risposta che diamo alla popolazione – afferma la professoressa Liliana Lorettu – anche alla luce di una situazione che si avvia verso uno scenario di post pandemia. Questi due anni sono stati particolarmente intensi e ci aspettiamo una “pandemia” di disagio mentale. E se i giovani possono essere i soggetti maggiormente a rischio, in realtà a essere interessata è una fascia di popolazione molto ampia».

Secondo i dati della Fondazione Onda, si stima che in Italia oltre 2 persone su 10 presentino un disturbo mentale grave o lieve/moderato. In particolare, a causa della pandemia, secondo la Società Italiana di Neuro-Psico-Farmacologia, sono almeno 150.000 i nuovi casi stimati di depressione dovuti soltanto alla perdita di lavoro generata dalla crisi economica in corso, ad alto rischio sono soprattutto le donne: più predisposte alla depressione e più colpite nell’ambito lavorativo dal Covid-19.

A Sassari, per partecipare alla giornata sarà necessaria la prenotazione che potrà essere fatta telefonando al numero 079 2644640.

Agenzia Funebre Franco Mu