• 24 Settembre 2023
  •  

Sassari. Carcere di Bancali, Fratelli d’Italia incontra il Prefetto e i Sindacati di Polizia Penitenziaria

Luca Badueri e Barbara Polo
Sit-in in piazza d’Italia delle sigle sindacali per denunciare il deficit di personale e la gestione dell’Istituto. Alla manifestazione insieme al coordinatore cittadino di FdI Luca Babudieri era presente anche la deputata Barbara Polo che ha ribadito l’impegno del governo per risolvere le criticità.

SASSARI. Una delegazione di Fratelli d’Italia ha partecipato questa mattina a Sassari al sit-in, organizzato delle sigle sindacali della Polizia Penitenziaria, per portare solidarietà agli Agenti in servizio nella casa circondariale di Bancali, vittime di reiterate azioni di violenza da parte di detenuti reclusi nell’istituto. Erano presenti in piazza d’Italia, Luca Babudieri, coordinatore cittadino di FdI, e la deputata alla Camera Barbara Polo.

Sit in Fratelli dItalia Sassari Polizia Penitenziaria

«Fratelli d’Italia ha sempre seguito con attenzione la grave situazione in cui versa l’istituto penitenziario di Bancali – ha detto Luca Babudieri –, soprattutto per la forte carenza di personale e per l’assenza di una nomina effettiva del Comandante che oggi è solo provvisorio. Siamo presenti oggi, non solo per portare la nostra solidarietà formale, ma anche sostanziale – ha sottolineato il Coordinatore –, a dimostrazione che tra i compiti dei coordinamenti cittadini c’è quello di segnalare criticità e problematiche per poi attivare i nostri rappresentanti istituzionali a tutti livelli per intervenire e, laddove possibile, risolvere le situazioni. Abbiamo infatti chiesto l’intervento dei nostri rappresentanti in Parlamento e la questione è già sul tavolo del Governo e del Ministero della Giustizia». «Rimane alta la nostra attenzione  – conclude Babudieri – e la presenza oggi dell’on. Barbara Polo dimostra come il nostro partito agisce sui territori».

La deputata di Fratelli d’Italia insieme ai rappresentanti degli Agenti di Polizia Penitenziaria che operano all’interno del carcere di Bancali è stata ricevuta dal prefetto Paola Dessì. «Durante l’incontro – ha dichiarato Polo – ho ribadito come intendiamo intervenire a livello istituzionale per risolvere le criticità. A tal proposito – ha proseguito –, proprio questa mattina sono state presentate dal ministro della Giustizia Nordio e dal sottosegretario Delmastro, una serie di innovazioni che riguardano proprio l’amministrazione e la gestione operativa all’interno degli istituti carcerari. È prevista l’extra-assunzione di 1000 unità in più, l’acquisto massivo di dispositivi di protezione e di divise, ed è stata posta la parola “fine” anche all’annosa questione dell’assenza di protocolli operativi per la Polizia Penitenziaria».

«Nella giornata di ieri – ha precisato poi Barbara Polo – con determinazione del Capo del DAP, dott. Giovanni Russo, è stato disposto l’utilizzo dei protocolli operativi per la Polizia Penitenziaria con due strumenti importanti: il manuale operativo che raccoglie tutte le attività precedenti l’uso della forza legittima e le schede tecniche operative che disciplinano le procedure e le modalità dell’uso della forza e dei mezzi di coazione fisica nell’ambito di specifici eventi critici. L’entrata in vigore dei protocolli operativi rappresenta un primo ma importante passo in avanti, e sarà prevista nei prossimi mesi una fase di formazione e addestramento del personale a tutti i livelli e su tutto il territorio nazionale», ha concluso la Deputata.

In copertina: Il coordinatore cittadino di FdI, Luca Babudieri, e la deputata alla Camera Barbara Polo con i rappresentati sindacali degli Agenti di Polizia Penitenziaria.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.