• 2 Luglio 2022
  •  

Sassari, identificato il cadavere trovato lo scorso 12 gennaio: è di un 69enne

Identificato il cadavere Sassari

Ora ha un nome e un cognome, il corpo ritrovato senza vita lo scorso 12 gennaio in un casolare abbandonato a Sassari. Nella giornata di oggi, infatti, la Scientifica ha identificato il cadavere, grazie all’acquisizione e analisi delle sue impronte digitali, le quali sono risultate corrispondenti a quelle presenti nelle banche dati e appartenenti a un cittadino italiano di 69 anni.

La Squadra Volante della Questura di Sassari, insieme al personale della Polizia Scientifica, era intervenuta in via Papa Giovanni XXIII per il rinvenimento del corpo, il cui stato di avanzata decomposizione non aveva consentito di individuare con certezza le cause della morte né i dati personali.

I successivi accertamenti medico legali hanno confermato le cause naturali del decesso. Mentre la Polizia di Stato, e in particolare la Squadra Mobile e la Polizia Scientifica, coordinati dalla Procura della Repubblica di Sassari, ha messo in atto l’attività di indagine per individuare con certezza l’identità.

Ramagraf