• 8 Dicembre 2022
  •  

Sassari, il 20 ottobre in Aou sarà “Open day osteoporosi”

AOU SASSARI Ingresso Clinica Medica
Dal 10 ottobre sarà possibile prenotare via mail o telefonicamente una visita in Medicina Nucleare o in Reumatologia.

SASSARI. “Prenditi cura delle tue ossa oggi per prevenire l’osteoporosi domani”: è l’invito che quest’anno l’Aou di Sassari rivolge a cittadine e cittadini che aderiranno all’Open day osteoporosi, in programma il 20 ottobre, ricorrenza della giornata mondiale dedicata alla patologia delle ossa.

La giornata è promossa dalla Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere,e si svolge all’interno degli ospedali riconosciuti Bollini Rosa per i servizi erogati per la prevenzione, diagnosi e cura, delle più frequenti patologie femminili. Sono due le strutture che aderiscono all’Open day: si tratta della struttura complessa di Medicina Nucleare, diretta dalla professoressa Angela Spanu, e della struttura complessa di Reumatologia, diretta dal professor Gianluca Erre.

L’osteoporosi è una malattia metabolica delle ossa caratterizzata da riduzione della massa ossea, aumento della fragilità e incremento del rischio di frattura. In Italia l’osteoporosi colpisce oltre 4 milioni di soggetti, di cui 8 su 10 sono donne.

Il 20 ottobre nella struttura di Medicina Nucleare (in viale San Pietro) sarà possibile effettuare gratuitamente una densitometria ossea lombare e femorale.

Webp.net gifmaker 1

«Si tratta di un esame che – spiega la professoressa Angela Spanu – rappresenta l’indagine diagnostica di riferimento per diagnosticare l’osteoporosi, soprattutto in donne in post-menopausa. La densitometria è indicata anche in pazienti in trattamento prolungato con farmaci osteopenizzanti e in quelli affetti da condizioni patologiche a rischio di osteoporosi».

Dalle ore 8.30 alle ore 17 la dottoressa Patrizia Solinas e la tecnica sanitaria di radiologia medica, la dottoressa Elena Verderosa, saranno a disposizione dei pazienti nella sezione di Diagnostica medico nucleare.

Sempre il 20 ottobre sarà possibile fare gratuitamente anche una visita negli ambulatori di Reumatologia (in viale San Pietro). Dalle ore 9 alle ore 19 i dirigenti medici della struttura, la dottoressa Loredana Taras e il dottor Marco Piras, saranno a disposizione dell’utenza.

«Questo tipo di visita – afferma il professor Gianluca Erre – ha l’obiettivo di valutare il rischio di osteoporosi e la necessità di eseguire accertamenti diagnostici e/o terapia. È indirizzata esclusivamente alle donne dai 40 anni in su che non abbiano una diagnosi nota di osteoporosi e non siano già in terapia con farmaci per la cura dell’osteoporosi».

COME PRENOTARE LE VISITE

In Medicina Nucleare. È necessario inviare una mail di richiesta all’indirizzo: istituto.medicina.nucleare@aouss.it e indicare nome, cognome e recapito telefonico. Le prenotazioni saranno accettate fino a esaurimento dei 22 posti disponibili.

In Reumatologia. Per prenotare la visita gratuita è necessario chiamare la segreteria al numero 079/228448 nei giorni 10, 12 e 17 ottobre dalle ore 14:30 alle ore 17. Le prenotazioni saranno accettate fino a esaurimento dei 50 posti disponibili.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it