• 6 Dicembre 2022
  •  

Sassari, sgombero campo Rom di Piandanna: plauso di Fratelli d’Italia

Piandanna Campo Rom Sassari 1
Babudieri e Deiana: «Innumerevoli volte abbiamo denunciato la grave situazione ambientale, sanitaria e sociale in cui versava il campo nomadi».

SASSARI. «Esprimiamo grande soddisfazione per l’operazione di sgombero del campo nomadi di Piandanna guidata dalla Polizia Municipale sostenuta dai Carabinieri, dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di Finanza che ha portato all’arresto di dieci persone e al sequestro della zona per consentire le bonifiche necessarie e restituire l’area ai sassaresi». Così scrivono in una nota il presidente di Fratelli d’Italia Sassari-Audax Luca Babudieri e il Consigliere Comunale di Daniele Deiana.

«Innumerevoli volte – ricordano i due esponenti di FdI –abbiamo denunciato la grave situazione ambientale, sanitaria e sociale in cui versava il campo nomadi: gli incendi frequentissimi, la spazzatura abbandonata sul ciglio della strada e accumulata all’interno del campo, gli illeciti su cui indaga la magistratura. Per troppi anni tutto questo ha contribuito a generare una situazione insostenibile per i cittadini sassaresi che risiedono nelle zone limitrofe, per il decoro della Città tutta ma anche e soprattutto per le condizioni non dignitose in cui vivevano i minorenni che abitavano il campo».

Grazia Niedda 1

«Fratelli d’Italia a Sassari – concludono Babudieri e Deiana – è impegnata a lavorare fuori e dentro le istituzioni, per una città sempre più sicura, nella quale non esistano più zone controllate dal malaffare e talvolta inaccessibili ai cittadini sassaresi».

Leggi anche: Operazione della Polizia Locale nel campo nomadi di Piandanna: arrestate 10 persone

Farina 1 e1670007763732