• 18 Giugno 2024
  •  

“Sindacato e Ordini professionali a confronto”, convegno mercoledì 1° febbraio a Sassari

convegno sanita Csl Sassari

Col patrocinio della Camera di Commercio, della ASL n.1 e della Aou di Sassari, la Segreteria della Cisl FP di Sassari ha organizzato un Convegno formativo, con rilascio di attestato di partecipazione, dal titolo: “Sindacato e Ordini professionali a confronto”, che si terrà mercoledì 1° febbraio dalle ore 15 alle ore 19 nel salone della Camera di Commercio di Sassari, in via Roma 74.

Scopo dell’iniziativa è quello di aprire un confronto tra gli Organismi di rappresentanza del comparto sanità, per l’esame delle norme nazionali e regionali, nonché quelle di natura contrattuale, che interessano tutte le professioni non dirigenziali.

L’apertura dei lavori è affidata alla Segreteria generale della Cisl FP con Armando Ruzzetto e Gianfranca Solinas, interverrà inoltre il Coordinatore delle professioni sanitarie della Cisl FP Gianmario Sardu.

A moderare il dibattito sarà Antonio Monni, segretario territoriale Cisl FP con delega alla sanità.

Al Convegno parteciperanno i cinque Ordini Professionali del comparto: l’Ordine degli Infermieri (dott. G. Chelo) e delle Ostetriche (dott.ssa P. Lubinu), dei Tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche della Riabilitazione e Prevenzione (dott. A. Solinas); l’Ordine degli Assistenti Sociali (dott.ssa M. Piazza) ed infine l’Ordine dei Fisioterapisti (dott. V. Ziulu).

Al dibattito prenderanno parte altresì il Direttore generale della Asl n.1 e della Aou di Sassari, rispettivamente il dott. Flavio Sensi e il dott. Antonio Spano.

Webp.net gifmaker 1

Gli argomenti principali di confronto riguarderanno il modello di rappresentanza della professione e le opportunità di sviluppo professionale alla luce delle novità introdotte dal nuovo contratto nazionale. Si parlerà di riforma del SSR, in termini di spazi operativi e contributi delle professioni sanitarie nel sistema ospedaliero e territoriale. La legge n.3/2018, meglio nota come “legge Lorenzin”, che tra le altre cose ha revisionato le norme vigenti sugli Ordini delle professioni sanitarie, intervenendo sugli albi nazionali. Valorizzando inoltre alcune figure professionali come gli Assistenti Sociali e gli Educatori Professionali, così come gli Operatori socio sanitari, impropriamente collocate nell’area tecnica, istituendo quindi l’area delle professioni socio sanitarie.

Con questa iniziativa la Segreteria della Cisl FP intende promuovere un dibattito continuo e aperto a tutti gli Organismi che hanno l’interesse non solo di creare condizioni di crescita e sviluppo professionale, ma anche e soprattutto permettere al sistema sanitario di migliorarsi anche attraverso il contributo dei diversi professionisti cha a vari livelli operano e garantiscono la presa in carico e la cura delle persone, sia nel pubblico che nel privato.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.