• 25 Luglio 2024
  •  

Teatro e canto protagonisti a Bultei con la 2^ edizione di “CoReading”

CoReading Bultei
L’appuntamento, organizzato dalla compagnia BulTeatro con il Coro delle Confraternite Santa Margherita, è in programma giovedì 11 luglio alle 21 nel sagrato della chiesa di San Sebastiano.

BULTEI | 8 luglio 2024. Teatro, letture e canto corale all’insegna delle emozioni a Bultei nella manifestazione “CoReading – EmozioNende e Cantende” in programma giovedì 11 luglio alle 21 nel sagrato della chiesa di San Sebastiano. Organizzato dalla compagnia BulTeatro con il Coro delle Confraternite Santa Margherita diretto dal maestro Pietro Marrone, l’evento si comporrà di letture a cura del gruppo teatrale che faranno da contrappunto ai canti proposti dall’ensamble corale bulteina.

«Dal titolo stesso – spiegano i promotori – si evince quanto i due gruppi che hanno innescato questa collaborazione e questo mix di arti intendano portare in scena: un reading che accompagnerà i canti del coro con testi e brani che celebrano il mondo delle emozioni».

Maria Foddai 2024

Con la regia di Valentina Loche, BulTeatro porterà in scena un copione composto da testi originali prodotti appositamente per questo evento ma anche poesie e narrazioni di altri autori, il tutto a introduzione e contorno dei brani sempre legati alla tematica delle emozioni eseguiti dal coro. Le letture saranno affidate a Margherita Demurtas, Silvana Pinna, Margherita Bechere, Pasquale Mugoni, Selene Saba e G. Battista Saba.

«Dopo la bella esperienza della prima edizione – affermano la regista Valentina Loche e i componenti di BulTeatro – abbiamo voluto riproporre il connubio tra teatro e canto incontrando nuovamente in un’altra forma una realtà culturale e musicale pregevole di Bultei come il Coro Santa Margherita per proseguire una modalità nuova di spettacolo che metta assieme il canto, la poesia recitata, la narrazione. E assieme al Coro, che ringraziamo per l’entusiasmo con cui ha accolto la nostra proposta abbiamo voluto che questo spettacolo fosse interamente dedicato alle emozioni, mondo talvolta sconosciuto».

Dopo questa manifestazione BulTeatro non andrà ancora in vacanza, poiché proseguirà nel suo laboratorio settimanale, per il quale sono sempre aperte le iscrizioni, nel lavoro di ricerca, conoscenza e sperimentazione coinvolgendo altri segmenti della comunità. «Un modo per fare teatro collettivo, vincere barriere e far sperimentare l’arte in spazi e modi differenti».

A.C.

Locandina CoReading2024

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.