• 11 Agosto 2022
  •  

Un Bullo da palcoscenico, anteprima estiva a Sassari

Bullo da Palcoscenico 2021
Il 6 agosto Roberto Manca presenta diciassette performance tra canto, musica, danza e teatro, proposte da ragazze e ragazzi provenienti da tutta l’isola per dare un forte segnale contro tutte le forme di bullismo.

SASSARI. Arrivano da tutta la Sardegna per esibirsi di fronte al pubblico nelle più intriganti performance di canto, musica, danza e teatro, per dare un forte segnale contro tutte le forme di bullismo. Sono i protagonisti e le protagoniste di “Un Bullo da palcoscenico”, che sabato 6 agosto, alle 21 daranno spettacolo a Sassari nel cortile dell’Istituto Comprensivo “Farina – San Giuseppe” (Scuola media 2) di Corso Cossiga.

L’iniziativa, inserita nel cartellone di Sassari Estate 2022, è organizzata dell’Associazione culturale Music&Movie, patrocinata dal Comune di Sassari e da Endas Sardegna e sostenuta dalla RAS, dal Consiglio regionale della Sardegna e dalla Fondazione di Sardegna.

A presentare la serata sarà il direttore artistico Roberto Manca, da sempre impegnato in attività di sensibilizzazione sulle più delicate tematiche a sfondo sociale.

«Il vero coraggio sta nel metterci la faccia affrontando il palcoscenico e il pubblico – ha affermato Manca – e noi vogliamo dare questa opportunità a tanti giovani, mostrando come le energie adolescenziali possano essere veicolate positivamente per divertirsi e solidarizzare, non certo per prendere di mira i più deboli con atti di vigliaccheria che spesso nascondono insicurezze e incapacità a relazionarsi».

Grazia Niedda 1

Sono attese ben diciassette esibizioni, portate in scena da Daniele Tramaglino, Manuel Pagliaro, Anna Puggioni, Manuel Sechi, Giulia Baldinu, Francesca Piga, Angelica Mosino, Nicola Dessole, Simone Solari, Radiocination, Federica Bianco, Stefania Mura, Alice Sanna, Mattia Cherchi, Francesca Puggioni, Michele Sergi e Riccardo Prost, Francesca Casula e Raffaele Balzanti.

I giovani artisti sono studenti e studentesse di scuole secondarie di primo e secondo grado dell’isola, che hanno già partecipato al progetto negli ultimi sei anni. Provengono da Porto Torres, Tissi, Osilo, Olbia, Budoni, Telti, Barumini, Sassari e Cagliari. Ci sarà spazio anche per interventi a tema, proposti da Anna Laura Tocco, Maria Paola Curreli e Bernadette Casu.

Il biglietto d’ingresso (posto unico 10 euro) può essere acquistato in prevendita nei giorni 1, 3 e 5 agosto, dalle 17 alle 20, al negozio “Viale” in via Roma 13 a Sassari, oppure direttamente la sera dello spettacolo.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Webp.net gifmaker 1