• 22 Maggio 2022
  •  

Villacidro, minaccia l’ex compagna di morte: arrestato 53enne

Carabinieri scale

Un disoccupato di 53 anni, con precedenti denunce a carico, è stato arrestato a Villacidro dai Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dai colleghi dell’aliquota radiomobile della Compagnia. Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 14:50, l’uomo avrebbe minacciato di morte al telefono l’ex compagna in presenza degli uomini dell’Arma, prontamente intervenuti in soccorso dopo che lei stessa li aveva allertati. Provvidenziale si è rivelata la presenza dei militari, che hanno impedito che la situazione potesse degenerare in un reato ben più grave.

L’uomo, già in passato, e in modo intenzionale e ripetuto nel tempo, avrebbe tenuto un comportamento altamente persecutorio e aggressivo nei confronti della donna, con intimidazioni, sopraffazioni, oppressione fisica e psicologica.

Il 53enne dopo l’arresto è stato accompagnato nella Casa circondariale di Uta in attesa delle determinazioni dell’Autorità giudiziaria.

Ottica Muscas