• 2 Luglio 2022
  •  

Bollettino incendi Sardegna 13 giugno: fiamme a Uta, Carbonia, Bottidda, Nuoro e Monastir

Incendio forestale

Sono 28 in totale i roghi segnalati oggi in Sardegna, in 5 casi per la soppressione il Corpo Forestale ha utilizzato, oltre le squadre a terra, anche i mezzi aerei del sistema regionale antincendio.

Il primo incendio è divampato nell’agro del comune di Uta, località “Case Scalas”. Lo spegnimento è stato coordinato dalla Stazione del Corpo Forestale di Capoterra, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi del CFVA di Pula, Marganai e Fenosu. Sono intervenute una squadra dell’Agenzia Forestas del cantiere di Monastir Santa Lucia, una squadra dei Vigili del Fuoco di Cagliari e tre squadre di volontari delle associazioni di Assemini e Decimoputzu. Le operazioni si sono concluse alle ore 15:47.

Farina 1

Il secondo incendio è scoppiato nell’agro del comune di Carbonia, località “Sa Cussorgia de is Fenus”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base del CFVA di Marganai. Hanno partecipato all’intervento anche una squadra dei Vigili del Fuoco di Carbonia e da due squadre di volontari delle associazioni di Gonnesa e Carbonia. Le fiamme hanno percorso una superficie di circa 3.000 metri quadri di rimboschimento degradato di pino. Le operazioni si sono concluse alle ore 16:52.

Il terzo incendio si è verificato nell’agro del comune di Bottidda, località “Nuraghes”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Ozieri, coadiuvato dal personale elitrasportato a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi forestali di Alà dei Sardi, Limbara e Fenosu. Sono intervenute due squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Nughedu San Nicolò e di Benetutti, due squadre delle Compagnie barracellari di Bottidda ed Esporlatu, una squadra dei Vigili del Fuoco e una squadra di volontari dell’associazione di Illorai.

Il quarto rogo si è sviluppato nell’agro del comune di Nuoro, località “Riu Funtana Gasones”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Nuoro, coadiuvato dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base del CFVA di San Cosimo e Alà dei Sardi. 

Il quinto incendio è divampato nell’agro del comune di Monastir, località “Regidori”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Dolianova, coadiuvato dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base elicotteristica del CFVA di Pula.