• 28 Giugno 2022
  •  

Calcio, stagione positiva per l’Asd Funtanaliras Monti

ASD Funtanaliras Monti

MONTI. Con il triplice fischio finale nell’ultima partita vinta in casa per 5-0 sull’Azzanì, si è concluso nel migliore dei modi il campionato 2021/2022 dell’ASD Funtanaliras Monti che milita nel campionato di calcio di Terza Categoria, girone D – Olbia-Tempio. Le gare interne della formazione montina sono state giocate nel moderno stadio ”Gavino Mameli”, recentemente ristrutturato dall’Amministrazione comunale che grazie a un ingente investimento finanziario lo ha trasformato in un gioiello, tanto da essere idoneo per disputare le partite del campionato nazionale giovanile dell’Olbia (società che milita in serie C) e altre manifestazioni di interesse internazionale.

La coesa dirigenza dell’ASD Funtanaliras durante tutto l’arco della stagione ha dato prova di capacità organizzativa, con una programmazione attenta all’oggi e un progetto chiaro per il domani. Sempre pronta ai sacrifici, a supporto dell’allenatore e dei giocatori, non ha mai lesinato energie per mettere in condizione tutto l’ambiente di ben figurare. Dal canto suo, la squadra ha dato il massimo, ed è pronta a ripartire, nel prossimo campionato, con rinnovato spirito sportivo. La base c’è, e il quarto posto conquistato con 45 punti all’attivo lo conferma pienamente. Tant’è che in questo contesto positivo i tifosi hanno ripreso a riempiere gli spalti.

Anche dal campo note positive: i dati statistici dimostrano infatti la competenza dell’esperto mister Salvatore Loi che ha saputo amalgamare un gruppo di ragazzi disposti a seguirlo. Dalle 22 partite giocate sono arrivate 14 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte per un totale di 67 reti fatte e 27 subite, con una differenza reti di + 40 e una media significativa di 3 gol a partita.

Una formazione votata all’attacco, dunque, al bel gioco, mai sparagnino né difensivistico, con ben 15 giocatori andati a segno, tra cui spiccano: Fabio Francioni, con 10 gol, Fabio De Petrillo, Sergio Salvemini e Antonio Zedde, 8 ciascuno. Eppoi il futuro: l’esordito del giovanissimo difensore Alessandro Pudda, classe 2005. Va in archivio così una stagione positiva, con la speranza che l’ASD Funtanaliras possa in futuro ritornare a calcare i campi delle categorie superiori in cui, nel passato, era stata protagonista.

Lo staff: Pier Paolo Raspitzu, presidente – Antonio Raspitzu, vice – Pietro Murgia, direttore generale – Team manager, Mario Scoglia. Allenatore: Salvatore Loi – vice: Antonello Raspitzu; collaboratore tecnico: Francesco Cinquina; preparatore atletico: Gianni Gala.

La rosa: Gabriele Brianda, Stefano Campus, Piero Carboni, Gianmario Chessa, Fabio De Petrillo, Valerio Doddo, Fabio Francioni, Giacomo Gaias, Sebastian Gala, Francesco Inzaina, Pietro Isoni, Alessandro Laconi, Francesco Padre, Mauro Pinna, Alessandro Pudda, Andrea Pudda, Sergio Salvemini, Daniele Sanna, Andrea Scarpa, Giuseppe Stara, Antonio Zedde, Alessio Zucca.

Giuseppe Mattioli

nuvustudio