• 2 Luglio 2022
  •  

Fratelli d’Italia Sassari-Audax: «Soddisfatti per progetto messa in sicurezza di via Millelire»

Via Domenico Millelire

SASSARI. Piena soddisfazione del circolo Fratelli d’Italia Sassari-Audax per il progetto di messa in sicurezza di via Domenico Millelire, presentato dal Commissario straordinario della Provincia Pietrino Fois insieme al Comune di Sassari. In una nota stampa – che pubblichiamo integralmente, l’intervento della sezione.

«Come i cittadini sanno, da anni Fratelli d’Italia si è impegnato e ha lottato per la messa in sicurezza di questa importante arteria, teatro di numerosi incidenti, alcuni purtroppo mortali.
Da ricordare inoltre le circa 250 firme raccolte tra i residenti nel 2019 e protocollate al Comune di Sassari e l’ordine del giorno presentato e approvato in Consiglio comunale dal consigliere Andria a settembre del 2019, proprio “per limitare i rischi per la popolazione di: Li Punti, San Giovanni, Ottava. Rischi che quotidianamente esistono negli incroci, negli attraversamenti sia per la mancanza di opportuna segnaletica, sia per la mancanza di marciapiedi e idonea illuminazione”.

Grazia Niedda 1

Sono state numerose anche le interrogazioni presentate e i tanti comunicati stampa di Fratelli d’Italia, tra i quali ricordiamo quelli del 5 marzo e del 29 giugno 2020.

Desideriamo ringraziare inoltre anche l’Amministrazione provinciale e il Commissario straordinario Pietrino Fois che con la delibera n° 66 del 2 luglio 2020, ha previsto uno stanziamento di 450 mila euro di fondi propri, destinati alla “sistemazione delle barriere lungo l’estesa SP ex 131” e “la materializzazione delle barriere spartitraffico presso Li Punti”, per l’impegno e la volontà nel voler risolvere una situazione non più procrastinabile e richiesta a gran voce da  residenti e cittadini.

Per lo stanziamento della restante cifra, circa 1 milione 400 mila euro, per la realizzazione di due rotatorie, una all’inizio e una alla fine di via Millelire, Fratelli d’Italia si impegnerà per sollecitare l’Amministrazione regionale per la definitiva messa in sicurezza di tutta via Millelire», conclude il comunicato.

Ramagraf