• 17 Giugno 2024
  •  

Ippodromo di Chilivani: programma della 7^ giornata di corse

Ippodromo Chilivani corsa
Turno dedicato questo pomeriggio ai cavalli non ancora scesi in pista o alla ricerca di risultati non ancora conseguiti.

CHILIVANI | 18 maggio 2024. Il programma della settima giornata di corse di questo pomeriggio all’Ippodromo di Chilivani contiene varie corse definite “di minima”, che hanno lo scopo di consentire ad un nutrito numero di cavalli di debuttare oppure di migliorare la propria preparazione e i risultati non ancora soddisfacenti.

Alla prima – partenza alle ore 16:05 – il Premio Memorial Salvatore Sotgiu per puledri purosangue di due anni, debuttano alcuni inediti come i due de l’Alguer (4 e 5) che si prevedono già protagonisti. Istedda Ollolaesa (3) e Oliver Spirit (6), entrambi secondi al debutto, meritano la prima citazione come anche Zuleyha (8) buona terza sempre al debutto.

01 4

Il Premio Officina F.lli Manai è una reclamare per maschi anglo arabi a fondo inglese nella quale Fae Lardu (2), che ha destato buona impressione nel recente secondo piazzato, può mettere tutti d’accordo, ma dovrà fare i conti con Fiorenzo (11) che ha dimostrato buoni mezzi atletici. Per le piazze Faghedi Onu (3), Faisal (4) e Fievel (9).

02 1

Sono tredici le protagoniste del Premio Nanneddu Satta-Turis, reclamare per femmine anglo arabe a fondo inglese che per la maggior parte hanno debuttato senza piazzarsi e dunque tutte ansiose di ottenere il primo risultato utile. Diverse altre debuttano per cui è difficile stilare un pronostico. Potremmo suggerire come protagonista Flaviedda bella (6), sesta di Filippamù l’altra settimana e poi Fatal Force (1), Futura de Bonorva (13) e Free Dea (11).

03

Anglo Arabi anziani nella condizionata Memorial Costantino Seu, 1800 metri. Si ritrovano in pista Don Antonio (7) ed Eroe de Bonorva (15) finiti nell’ordine due settimane fa per una corta testa. Stavolta però Eroe porta tre kg. in meno e dunque potrebbe centrare la rivincita. Terzi incomodi Carakas Girl (2) che rientra, Drakaris (9) ed Efisio (11) solo sesto a Roma nel recente Gran Premio nazionale dell’anglo arabo, ma apparso in buona forma.

04 2

Il Premio Purina è un Handicap sui 1600 metri per purosangue di tre anni. Monte Rasu(2) in virtù della recente vittoria, porta un peso impegnativo che lo costringe a dimostrare il suo reale valore. Ne potrebbe approfittare Tra Mamma (3) alla ricerca di un risultato di prestigio. Sorprese potrebbero venire da Orion Star (6), Tosca Galaxy (5) e Leggerissima (10).

05 1

Il convegno si concluderà con la reclamare Premio Cortal per purosangue arabi di tre anni nel quale possiamo restringere la rosa dei probabili protagonisti a Ferramosca di Gavoi (1), Fillol del Meilogu (3) e Frankell (7) che hanno già debuttato seppure non entrando nel marcatore. Sebbene sia al debutto non è da trascurare Fiera (2), per riguardo alla genealogia in quanto figlia di Oneglia madre di vincitori.

06

Diego Satta

In copertina: foto di repertorio (D. Satta).

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.