• 25 Luglio 2024
  •  

Ippodromo di Chilivani: programma dell’8^ giornata di corse

Ippodromo di Chilivani corse
Turno con alcune interessanti corse condizionate nelle quali si attendono conferme dalla purosangue Denaga de l’Alguer e dagli anglo arabi Fabiana Junior, Fire de Aighenta e Brigadore.

CHILIVANI | 24 maggio 2024. Il programma dello sviluppo del percorso di selezione dei soggetti anglo arabi e puro sangue arabo prevede per questa ottava giornata all’Ippodromo di Chilivani le ultime prove di preparazione in vista del 38° Meeting Internazionale del 15 giugno che concluderà la riunione primaverile con i primi risultati in termini di selezione dei migliori soggetti.

Il Convegno prenderà l’avvio questo pomeriggio alle ore 16,10 con il Premio dedicato al fantino Palmerio Agus, l’indimenticato “Pagnottella”, una condizionata per purosangue di tre anni che sulla carta non dovrebbe sfuggire a Denaga de l’Alguer (2), battuta nell’ultima uscita ma con peso proibitivo e stavolta alleggerita di circa 6 kg. in meno. A contrastarla indichiamo Light Secret (3) e Orion Star (5).

Motivo intrigante di interesse del Premio Cantine Puddu di Oliena, condizionata per anglo arabi a fondo arabo sui 1800 metri, è il confronto tra Fabiana Junior (1) che vanta due chiari successi nelle due corse disputate, e Fire de Aighenta (7) che pure è un vincitore importante, ma sembrerebbe leggermente inferiore. Per un posto nel marcatore lotterà anche Faraone de Nule (3).

Essebi aprile 2024 1

Nella Maiden Premio S. Antioco di Bisarcio concorrono dieci anglo arabi a fondo inglese in cerca di moneta. Fra gli iscritti solo alcuni si sono ben classificati nelle precedenti corse mentre diversi debuttano o sono inediti. Fucecchio (9) ha ottenuto un buon secondo posto al debutto e dovrebbe essere in progresso. Così come Fiorida de Bonorva (6) buona piazzata e in progresso di forma, Faccibellu (1) quarto la settimana scorsa e Fox moon (8) terzo dietro Faggio ad aprile. E’ la classica corsa che può riservare la sorpresa.

Altra condizionata il Premio Beata Vergine del Rimedio per purosangue arabi di 4 anni ed oltre. Tornano in pista nomi illustri come Dribblino (3), vincitore del Premio Unione ippica del Mediterraneo classico, che non corre dall’agosto 2022… Divino (2) vincitore del Derby 2022 rientra dopo un anno circa e Dubainulese (4) plurivincitore e titolare di una Listed a Pisa, che rientra anche lui dopo lunga assenza. Con questi campioni di cui non si conosce la forma attuale, si misureranno El Professor Totto (5), Elisir GTA (6) e l’inossidabile Zefiro di Chia (12) sicuramente più rodati. La pista ci dirà se i rientranti hanno recuperato la forma migliore.

Gentlemen in pista nel Memorial Pietro Alberto Brocca, corsa ad Handicap che dovrebbe essere ancora alla portata di Sonniende (2), per giunta stavolta meno gravato di peso. L’alternativa é Land of Giant (4) in possesso di fondo e ottimo spunto. Scatola Chiusa (1) non è da trascurare. Gribu de l’Alguer (7) può aspirare ad una piazza.

In chiusura la condizionata Guido e Giuseppe Bonsignore per anglo arabi a fondo inglese sui 1800 metri. Brigadore (1), imbattuto nelle due corse disputate è chiamato a confermare la sua superiorità, sempreché il chilogrammo che porta in più non lo penalizzi. La sua prima e pericolosa avversaria sarà Fantastic Day (3) titolare di due belle vittorie e Faggio (2) anche lui vincitore al debutto e poi piazzato.

Diego Satta

In copertina: una corsa all’Ippodromo di Chilivani (foto di repertorio di Diego Satta).

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.