• 3 Marzo 2024
  •  

Martedì a Sassari la presentazione di “Canto rituale” di Maria Carta tradotto in spagnolo

Canto rituale Maria Carta Sassari
Il giornalista Giacomo Serreli dialogherà con l’autrice del libro Alessandra Sanna che ha selezionato e curato la traduzione delle poesie dell’artista sarda.

SASSARI. Sarà presentato questo martedì alle ore 18 nella Biblioteca Universitaria di Sassari, in piazza Fiume (via Enrico Costa 57), il volume “Canto rituale” di Maria Carta, tradotto in lingua spagnola da Alessandra Sanna, docente di Lingua e Letteratura italiana all’Università di Granada.

Nel libro, edito da Valparaiso, importante casa editrice spagnola, sono selezionate alcune poesie scritte dall’artista sarda nel 1975, pubblicate per la casa editrice romana Coines, ripubblicate nel 2006 nell’ambito di un’iniziativa che vedeva coinvolte la Fondazione Maria Carta e l’Editoriale La Nuova Sardegna.

Dopo i saluti del direttore della Biblioteca Universitaria di Sassari Giovanni Fiori e del presidente della Fondazione Maria Carta Leonardo Marras, la curatrice Alessandra Sanna dialogherà con il giornalista Giacomo Serreli.

I componenti della compagnia teatrale sassarese Paco Mustela leggeranno invece le poesie con accompagnamento musicale di Antonio Garofalo.

Verrà inoltre proiettato un corto realizzato dalla stessa compagnia teatrale intitolato “Ombre”, ispirato a “Canto rituale”. L’opera, sceneggiata da Pierangelo Sanna con la regia del giovane autore Fabrizio Cossu, è stata premiata lo scorso dicembre a Roma nell’ambito di una rassegna che vedeva in concorso una serie di cortometraggi provenienti da varie regioni d’Italia. 

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Mamma in Sardegna

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.