• 25 Luglio 2024
  •  

Patrizia Mureddu campionessa regionale F50 sui 5 km

Patrizia Mureddu campionessa a Uta
Ennesimo titolo per la runner ozierese in forza all’Atletica Luras.

OZIERI | 17 giugno 2024. La runner Patrizia Mureddu non finisce di stupire e si regala un altro (l’ennesimo) titolo regionale. Il tutto lo scorso sabato 15 giugno, quando ha partecipato al campionato regionale sui 5 km ad Uta e, tanto per non smentirsi, ha vinto il titolo sardo della categoria M50 Femminile. Il giorno successivo, giusto per defaticare e senza andare troppo lontano da casa, ha fatto il bis, correndo a Ploaghe in una gara a circuito nel centro storico sulla distanza di 5 km, arrivando terza assoluta donne e prima della sua categoria.

Riepilogando, la gara di Uta era valida quale campionato regionale individuale di corsa su strada di 5 km e l’atleta ozierese tesserata per l’Atletica Luras si è regalata un’ulteriore, ed ennesima, soddisfazione, al termine di una gara disputatasi in un percorso abbastanza impegnativo che vedeva in lizza un nutrito gruppo di avversarie forti e provenienti da tutta la Sardegna. Anche stavolta Mureddu ha creduto in se stessa, correndo una gara super che alla fine, anche stimolata dal fatto che correva con le top, le ha regalato la vittoria finale.

Locandina Istituzione AI 1

«Nel mio piccolo – ci ha detto, la forte runner ozierese – mi piace distinguermi, sono molto competitiva e, anche se non faccio più grandi allenamenti, non seguo tabelle e corro a “sensazione”, cerco sempre la vittoria. Ad una certa età – continua la pluri e neo campionessa regionale – bisogna mantenersi in forma, ed io lo faccio correndo su e giù per le strade e sterrati, ponendomi alcuni obiettivi utili a mantenere alte le motivazioni e ben figurare».

La “nostra”, ancora una volta, ci è riuscita in pieno e di sicuro torneremo a riferire di sue vittorie… ne siamo più che certi. «Per il momento – questa la sua conclusione – mi accontento della bella botta adrenalinica di questo ulteriore e gratificante fine settimana di corsa, che come sempre mi regala benessere psicofisico e forza per affrontare la vita quotidiana».

A “Pat” Mureddu, più che una beniamina, ormai, per gli ozieresi e non solo, le congratulazioni per quanto fatto ed il classico ad maiora e meliora semper!!!

Raimondo Meledina

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.