• 19 Maggio 2024
  •  

Sabato e domenica a Tissi il festival enogastronomico “Note di Cagnulari”

Tissi
La manifestazione è organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione Binzas e la Pro Loco.

Tissi si prepara a ospitare il festival enogastronomico autunnale “Note di Cagnulari”. Dalla mattina di sabato 28 ottobre alla sera di domenica 29, il paese vivrà al ritmo di un programma fitto di appuntamenti. Degustazioni di vini, eccellenze culinarie locali, laboratori gastronomici, seminari, convegni di approfondimento sul Cagnulari e il territorio, ed eventi musicali accompagneranno i visitatori in un viaggio multisensoriale attraverso la cultura e i sapori di questa terra. Tra i momenti imperdibili della manifestazione spiccano i laboratori “I pani tipici”, che saranno curati dall’Accademia dei lieviti madre, l’apertura degli stand delle cantine, la cena di sabato e il pranzo di domenica a base di piatti tradizionali tissesi, con ricette tratte dal ricettario “Ammentos ‘e sapores antigos de Tissi”.

L’evento, frutto della collaborazione tra il Comune di Tissi, l’associazione Binzas e Pro Loco Tissi, gode del sostegno della Fondazione di Sardegna.

Il programma della due giorni

La giornata di sabato 28 ottobre si aprirà con un seminario curato dall’Accademia Sarda del Lievito Madre dal titolo “I pani tipici: un patrimonio da salvaguardare e valorizzare”. Alle ore 10:30 inizierà la conferenza “Il lievito madre”: una storia da conoscere, un’arte da tramandare. Alle ore 11:15 laboratorio sulla preparazione e conoscenza del lievito madre e alle ore 12:00 il laboratorio sulla degustazione dei pani tipici. Interverranno e animeranno l’intero evento: G. Antonio Farris prof. universitario e presidente dell’Accademia Sarda del Lievito Madre, Tommaso Sussarello enogastronomo e socio dell’Accademia.

Il pomeriggio si aprirà alle ore 16:30 con il convegno dal titolo  “Visioni di futuro sostenibile: il cagnulari”. Sotto il coordinamento di Marilena Budroni (dipartimento di Agraria – Università di Sassari) interverranno Luca Mercenaro (dipartimento di Agraria – Università di Sassari) che relazionerà sulla “Situazione attuale e prospettive nella coltivazione del cagnulari”; Tiziana Nardi (CREA – Centro ricerca viticoltura ed enologia di Conegliano Veneto) parlerà di “Microrganismi e sostenibilità: dalla bioprotezione al risparmio energetico”; Giacomo Zara (dipartimento di Agraria – Università di Sassari) illustrerà “Il lievito aziendale per la valorizzazione del Cagnulari”.

Alle ore 18:15 spazio alla presentazione del libro “Ammentos ‘e Sapores antigos de Tissi” di Giuseppina Manca di Mores. Dialogherà con l’autrice il giornalista Pietro Masala. Dalle ore 19:00 alle 24 apertura stand e cantine per la degustazioni dei vini. Alla manifestazione parteciperanno le cantine: – Giovanni Camboni – Cooperativa Agricola Tissese – Antonio Pittalis – Gianni Canu – Domenico Masia – Angelo Masia – Vittorio Budroni – Paolo Manca- Antonio Locci – Massimo Vargiu – Gianluigi Scarpa. Il KIT degustazione ha un costo di 12 Euro e comprende: sacchetta con calice e 4 ticket vino. Allieteranno la serata i DOC Sound.

Il KIT degustazione ha un costo di 12 euro e comprende: sacchetta con calice e 4 ticket vino.

Dalle ore 20:00 sarà possibile la degustazione dei piatti tradizionali preparati dall’Associazione Cuochi Provincia di Sassari con ricette tratte dal libro “Ammentos ‘e sapores antigos de Tissi”. Il costo del menu degustazione è di 18 euro. Sarà disponibile anche un menù bambini al costo di 5 euro.

Domenica 29 ottobre, seconda e ultima giornata, si aprirà alle ore ore 10:30 con un laboratorio dal titolo “Le tiricche tradizionali”, a cura delle Lady Chef con l’intervento dello chef Fausto Tavera, presidente dell’Associazione Cuochi Provincia di Sassari. Alle ore 12:30 si esibirà il Coro Piccole Note di Tissi diretto dalla maestra Laura Santucciu. Dalle ore 13:00 degustazione di piatti tradizionali, a cura dell’Associazione Cuochi Provincia di Sassari con le ricette tratte sempre dal libro “Ammentos ‘e sapores antigos de Tissi”. Questo il menu: basolu “cara e monza” cun minestra, polenta e saltizza, aveghe a casciola, gioghitta cun patatu, baccaglià frissu cun s’azzada, patatu a cassola, frisciolas, compresi due calici di vino. Il menu bambini: gnocchi al pomodoro e polpette. Per prenotazioni 079 388 8012. La serata sarà allietata  dagli “Over Duo”.

Appuntamento, dunque, sabato e domenica all’ExMà di via Italia 1 a Tissi.

Notte di Cagnulari

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.