• 26 Febbraio 2024
  •  

Sassari. Dal Congresso provinciale nuovo slancio per Forza Italia

Congresso Forza Italia Sassari
Coordinatore è stato eletto il commissario uscente Nanni Terrosu. Nel corso dell’assemblea presentati anche i candidati del collegio di Sassari alle prossime elezioni regionali del 25 febbraio.

SASSARI. Forza Italia è viva e alza la voce. In una sala gremita di militanti e simpatizzanti si è svolto sabato scorso all’Hotel Grazia Deledda di Sassari, dopo tantissimi anni di commissariamento, il Congresso provinciale per l’elezione del Direttivo e subito dopo la presentazione dei candidati alle prossime regionali. L’incontro, presieduto dal deputato Vito De Palma, si è svolto serenamente all’insegna della crescita e del rinnovamento dei propri quadri.

Dopo i saluti del coordinatore provinciale della Lega, Vincenzo Corrias, è intervenuto, in maniera molto schietta e diretta, il deputato Pietro Pittalis che ha rimarcato diversi punti che saranno da correggere con il prossimo governo regionale, «perché la politica deve guardare anche al centro e al nord dell’isola, non si deve fermare a Monserrato. Forza Italia, nonostante i tradimenti di esponenti che, dopo essere stati eletti nel territorio si sono trasferiti con armi e bagagli in altri lidi, vive anche senza di loro».

Congresso Forza Italia Pittalis

Pittalis è un fiume in piena e sottolinea: «Il governo che mi auguro dovrà essere in completa discontinuità con quello che ci stiamo lasciando alle spalle e Forza Italia, con le sule liste molto competitive, sarà la sorpresa per tutti, perché noi concepiamo la politica con passione e come missione».

Il Congresso rappresenta anche un trampolino di lancio, a pochi giorni dalla celebrazione del trentennale della fondazione del partito, per quello che sarà l’azione futura degli azzurri nella provincia sassarese. «Puntiamo alla capillarizzazione nel territorio ed alle prossime amministrative (in particolare nei comuni di Sassari e Alghero ndr)», ha detto il neo coordinatore provinciale e commissario uscente Nanni Terrosu sottolineando come «Forza Italia non si presenterà con il cappello in mano. Siamo sempre stati generosi con gli alleati. Stavolta però presenteremo una nostra proposta politica e programmatica, che includerà anche una leadership».

La mozione congressuale presentata, “Uniti per crescere”, «è in sintonia con la nostra volontà, non dobbiamo chiudere le porte, ma bisogna essere inclusivi – ha continuato Terrosu – e se faremo questo, in Regione avremo i nostri rappresentanti. Senza, al contrario, il territorio di Sassari non sarà mai ben rappresentato. Perché siamo gli unici ad affrontare i problemi e non facciamo calcoli elettorali».

Durante i lavori è arrivato anche il saluto, letto da Vito De Palma, del presidente di Forza Italia Antonio Tajani che ha augurato: «Buon congresso ma soprattutto in bocca al lupo per le elezioni regionali».

IL DIRETTIVO. Sono stati eletti, confermando alcune presenze della fase commissariale, Nanni Terrosu come coordinatore, Salvatore Loriga, Adriana Sotgia, Gianmario Nurra, Daniele Sanna, Mario Baldelli, Manuel Mainetti, Tania Denanni, Antonello Sebastiano Peru, Marco Tedde, Giovanna Caria, Gianfranco Russino, Michele Simula e Antonietta Canu.

INCARICHI. Sono stati attribuiti immediatamente anche i ruoli: vice coordinatore Antonello Sebastiano Peru; coordinatore organizzativo Salvatore Loriga; coordinatore enti locali Daniele Sanna; responsabile della comunicazione Antonio Casanovi Passino. Il Comune di Sassari è rappresentato dai due consiglieri comunali Francesco Ginesu e Giuseppe Palopoli.

Sono stati nominati anche i Delegati per partecipare al Congresso nazionale di febbraio: Salvatore Loriga, Giovanni Cubeddu, Adriana Sotgia, Pierluigi Molino, Marco Dettori e Giuseppe Palopoli.

I CANDIDATI ALLE REGIONALI. Subito dopo agli adempimenti congressuali sono stati presentati i candidati forzisti (nelle file della coalizione di centrodestra Truzzu presidente) alle elezioni regionali del 25 febbraio nel collegio sassarese: Giovanna Caria, avvocato algherese; Alessandra Maria Delrio, avvocato di Sassari; Giovanni Azzena noto Vanni, imprenditore di Sassari e commissario cittadino del partito; Tania Leonarda Denanni, infermiera di Chiaramonti; Ilaria Faedda, consulente immobiliare di Porto Torres; Francesco Ginesu, imprenditore e consigliere comunale di Sassari; Manuel Mainetti, assessore comunale di Bessude; Giovanni Mariano, sottufficiale dei Carabinieri, di Bono; Salvatorica Piu nota Ica, ausiliaria sanitaria di Thiesi; Marina Puddinu, insegnante, di Ozieri; Giancarmelo Serra, avvocato, di Pattada; Marco Tedde, già sindaco di Alghero e primo dei non eletti nella precedente legislatura regionale.

Le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.