• 12 Luglio 2024
  •  

Sassari. Non si fermano all’alt e scappano, nei guai 2 giovani. Uno è minorenne

Polizia Stradale 2
Pericoloso inseguimento della Polizia Stradale nella zona industriale del capoluogo. Nell’auto rinvenuti strumenti da scasso.

SASSARI | 19 gennaio 2024. Rocambolesco quanto pericoloso inseguimento lo scorso 15 gennaio della Polizia Stradale nella zona industriale di Sassari, dopo che un’auto non si è fermata all’alt. Durante la fuga, nel tentativo di seminare le diverse pattuglie intervenute per bloccarlo, il conducente ha compiuto per diversi chilometri manovre azzardate, mettendo a rischio non solo l’incolumità degli Agenti ma anche quella degli altri automobilisti.

La corsa dell’auto si è conclusa quanto a forte velocità ha urtato contro un muretto a secco. A quel punto le due persone a bordo, l’autista di 23 anni e un minorenne, si sono date alla fuga nella campagna circostante ma sono state trovate poco dopo, nascoste in un cespuglio di rovi. Perquisita la vettura, i Poliziotti hanno rinvenuto un piede di porco, dei cacciaviti, una tenaglia ed un tirapugni.

I due ragazzi sono stati così accompagnati in Questura per ulteriori accertamenti e poi sono stati deferiti a piede libero all’Autorità giudiziaria con l’accusa di resistenza e possesso ingiustificato di “chiavi alterate o di grimaldelli”.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.