• 2 Dicembre 2023
  •  

Sassari, più sicurezza grazie ai nuovi attraversamenti pedonali luminosi

Nuovi attraversamenti pedonali luminosi Sassari
Già in funzione uno in via Budapest e un altro in via Carlo Felice. Nei prossimi giorni saranno attivati quelli di via Poligono, via Pirandello, viale Porto Torres, via Predda Niedda e via Coppino.

SASSARI. Con l’obiettivo di garantire maggiore sicurezza ai pedoni, l’Amministrazione comunale di Sassari ha avviato il Piano della Sicurezza Stradale grazie al quale sono già in funzione due attraversamenti pedonali luminosi: in via Budapest e in via Carlo Felice. A questi si aggiungono quelli in via Poligono, via Pirandello, viale Porto Torres, via Predda Niedda e via Coppino, per i quali si attende solo la fornitura dell’energia elettrica da parte dell’Enel, oltre al semaforo di via De Martini (nella borgata di villa Gorizia) che sarà attivato a giorni, non appena sarà ultimata la segnaletica orizzontale.

In particolare, l’attraversamento luminoso di via Budapest è stato eseguito per venire incontro alle numerose richieste da parte dei residenti della zona. Questo, con il percorso tattile per ipovedenti, consente a chiunque di raggiungere con tranquillità e sicurezza il centro commerciale “Galleria Monserràt”.

Essebi 2023

Dopo anni di segnalazioni da parte della direzione scolastica dell’istituto di villa Gorizia in via De Martini, è stato anche installato un semaforo pedonale a chiamata, insieme a un percorso pedonale protetto, per consentire l’attraversamento, in sicurezza, degli studenti della scuola.

Nel Piano della Sicurezza Stradale si inserisce anche la rotatoria tra via Garavetti e via Abozzi. I lavori sono iniziati da poco e prevedono la realizzazione di una minirotatoria sormontabile che consente una maggiore gestione delle precedenze e la riduzione della velocità di percorrenza in un punto con un elevato tasso di incidentalità. Si tratta di un intervento che avrà ulteriori applicazioni in città, come previsto nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS). Nei prossimi mesi partirà anche il cantiere per un attraversamento pedonale luminoso all’altezza di un’altra scuola: il Canopoleno di via Luna e Sole.

La Giunta comunale, a giugno 2021, aveva approvato il progetto di fattibilità tecnico economica per circa 370mila euro. I lavori sono stati affidati all’impresa TecnoPA di Sassari, specializzata nella costruzione, gestione e manutenzione di impianti semaforici e di altre apparecchiature per il traffico.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.