• 30 Gennaio 2023
  •  

Sassari. Sicurezza stradale, la Polizia Locale intensifica i controlli. In 11 mesi rilevati 1.111 incidenti

Polizia Locale Sassari
I telelaser saranno utilizzati anche sulla Sassari-Sorso e la strada statale 200, tristemente nota per i numerosi sinistri.

SASSARI. Da oggi, 1 dicembre, la Polizia Locale ha intensificato i controlli di velocità lungo le strade del territorio comunale. In particolare, l’Amministrazione ha deciso di inserire tra le strade dove si posizioneranno le pattuglie col telelaser (quest’anno sono due) anche la Sassari-Sorso, la strada statale 200, tristemente nota per i numerosi incidenti. La scelta è dettata dalla volontà di preservare la sicurezza degli utenti, specie delle fasce più fragili.

Fino al 15 gennaio, dunque, controlli intensificati nella strada provinciale 18 di Bancali, la S.P. 42 a Campanedda, via De Martini, via Domenico Millelire, via Prati, via Predda Niedda, via Buddi Buddi, viale Porto Torres e la ex strada statale 131 a Ottava, oltre appunto alla Sassari-Sorso. Questo è stato reso possibile grazie a una convenzione con l’Anas, che ha autorizzato l’installazione della segnaletica vicino alla struttura sanitaria di San Camillo. I controlli saranno sia di giorno sia di notte e rafforzati nei fine settimana. Durante le festività natalizie inoltre saranno promosse ulteriori azioni rivolte a rafforzare la sicurezza stradale nel nostro territorio.

Grazia Niedda 1

La volontà di rafforzare i controlli di velocità è legata all’aumento degli incidenti stradali: in undici mesi la Polizia Locale di Sassari ha rilevato 1.111 incidenti stradali a fronte di 1.015 rilevati in tutto il 2021 in cui già si registrava una crescita significativa di sinistri rispetto agli anni precedenti. Nei primi undici mesi del 2022 i controlli di velocità hanno registrato il superamento dei limiti di velocità di oltre 10 km/h ma non oltre 40 km/h in 572 casi, di oltre 40 km/h ma non oltre 60 km/h in 43 e di oltre 60 km/h 3 volte, per un totale di 618 violazioni, con 46 sospensioni di patenti.

Sono stati anche potenziati i dispositivi di controllo stradale per contrastare le condotte maggiormente pregiudizievoli della sicurezza degli utenti: controlli per accertare lo stato psico fisico dei conducenti; sul corretto utilizzo dei sistemi di ritenuta; sull’uso del cellulare alla guida e da parte dei pedoni mentre attraversano la carreggiata.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Agenzia Funebre Franco Mu