• 18 Giugno 2024
  •  

“Sete da Luppoli”, dal 4 all’8 settembre a Villasimius l’evento che celebra la birra sarda

Villasimius sete da luppoli
Ogni serata sarà dedicata a un birrificio diverso, dove i visitatori potranno degustare e conoscere le birre prodotte. A Casa Todde si potrà visitare la parte espositiva della mostra itinerante: un viaggio nella storia della birra nel mondo, con un focus sulla sua evoluzione nell’Isola.

VILLASIMIUS. La storica Casa Todde di Villasimius, costruita nella seconda metà dell’Ottocento e ora sede del Museo del Mare, diventerà il palcoscenico della terza tappa della seconda edizione di “Sete da Luppoli”, la mostra itinerante dedicata alla produzione di birre artigianali della Sardegna. Dal 4 all’8 settembre, a partire dalle 18, si potrà visitare la parte espositiva della mostra: un percorso composto da 20 pannelli arricchiti da foto, grafici e testi, attraverso i quali i visitatori potranno fare un viaggio nella storia della birra nel mondo, con un focus sulla sua evoluzione nell’Isola.

Ogni sera, a partire dalle 19, gli appassionati di birra potranno inoltre partecipare a degustazioni guidate, ognuna delle quali metterà in luce un birrificio artigianale sardo diverso. Lunedì 4 aprirà la prima delle 5 serate il birrificio Gattarancio con il mastro birraio Damiano OghittuMartedì 5 i mastri birrai Pino Dessì e Francesco Alborghetti, accompagneranno i visitatori alla scoperta delle birre di ShardanaMercoledì 6 sarà invece il turno del birrificio Terrantiga, a presentarlo il produttore Fabio LeddaGiovedì 7 la sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Simona Gulli guiderà la degustazione delle birre Brewbay. Chiuderà la mostra l’8 settembre un altro sommelier AIS, Antonello Raimondi, che farà conoscere agli appassionati le birre del birrificio 4 Mori.

L’evento è organizzato dall’Associazione Welcome Wine Sardinia con il sostegno della Fondazione Sardegna e del Comune di Villasimius.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.