• 25 Settembre 2022
  •  

Ancora incendi in Sardegna: fiamme a Burgos, Usellus e Villamassargia

Canadair

Sui complessivi 10 incendi registrati oggi in Sardegna, in 3 casi il Corpo Forestale ha utilizzato per la soppressione, oltre le squadre a terra, anche 7 elicotteri della flotta regionale e 2 Canadair.

Il primo rogo è divampato in agro del Comune di Villamassargia, in località “Podere n. 3”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Siliqua, coadiuvato dagli uomini a bordo dell’elicottero proveniente dalla base di Marganai. È intervenuta una squadra dell’Agenzia Forestas del cantiere di Narcao e una squadra di volontari di Villamassargia. L’incendio ha percorso una superficie di circa 3 ettari di stoppie.

Fiamme anche nel Comune di Usellus, in località “Serras”. Qui, le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Villaurbana, coadiuvato dagli specialisti del GAUF e dalle unità a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi di Fenosu, Marganai e Sorgono. Sul posto è intervenuto anche un Candair, due squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Villaurbana e Usellus e due squadre di volontari delle associazioni di Oristano. L’incendio ha bruciato una superficie di circa 20 ettari di macchia Mediterranea, pascolo e sughere.

Il terzo rogo è scoppiato nelle campagne di Burgos, località “R. Truveinerva”, non molto distante dal centro abitato. Lo spegnimento è stato coordinato dagli uomini della Stazione del Corpo Forestale di Bono, coadiuvati dal personale a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi di Anela, Farcana e Bosa e da un Canadair. Presenti inoltre tre squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Bono e Burgos, una squadra della Compagnia barracellare di Esporlatu, una squadra dei Vigili del Fuoco di Ozieri.

Le altre notizie su Logudorolive.it

Agenzia Funebre Franco Mu