• 24 Gennaio 2021
  •  
Logudorolive

Aou di Sassari, vaccinati 140 operatori sanitari

Aou Sassari_palazzina delle Medicine

SASSARI. I primi 140 operatori sanitari sono stati vaccinati contro il Covid-19 ieri dalle quattro equipe vaccinali costituite dall’Aou di Sassari. Nel centro vaccinale di viale San Pietro, al piano terra della palazzina delle Medicine si sono alternati medici, infermieri, operatori socio sanitari dei reparti Covid dell’Azienda.

Ha preso così ufficialmente il via la campagna vaccinale dei dipendenti dell’Azienda ospedaliero universitaria. Con loro saranno vaccinati anche i medici specializzandi, gli studenti in medicina e professioni sanitarie che svolgono tirocinio curriculare,  i dipendenti delle ditte esterne che lavorano all’interno delle strutture ospedaliere cittadine. Un totale che si aggira intorno alle 3.200 persone che rappresentano oltre il 99 per cento degli operatori sanitari che hanno dato l’adesione.

Ottica Muscas

Le equipe vaccinali, composte ciascuna da un medico, due infermieri e un ausiliare, lavoreranno mattina e pomeriggio per assicurare il rispetto degli obiettivi e arrivare quanto prima alla copertura totale degli operatori. Da domani mattina, intanto, sarà incrementato il numero dei soggetti da vaccinare: si passerà da 140 a 240. Nei prossimi giorni, inoltre, sarà formata anche una nuova equipe che consentirà di accelerare l’attività vaccinale e arrivare così a quota 300 giornalieri.

Intanto, dopo le 4.875 dosi arrivate a Sassari il 30 dicembre, se ne sono aggiunte 1.170, arrivate ieri mattina. L’Aou di Sassari, che è centro di stoccaggio per il Nord Sardegna, conserverà le fiale del vaccino nella struttura vaccinale della palazzina delle Medicine. Qui è in funzione un congelatore in grado di conservare il vaccino a una temperatura compresa tra -60 e -90 gradi centigradi. La struttura, presidiata da una guardia giurata, è predisposta anche per il monitoraggio continuo delle temperature.