• 7 Febbraio 2023
  •  

Aou di Sassari, denuncia di Manca (M5s): «Dopo Sky» arriva il «centro estetico per i lavoratori»

Ospedale SS. Annunziata Sassari

«L’Aou di Sassari per il 2023 ha deciso incomprensibilmente di puntare sull’estetica del personale ospedaliero. Sembrerebbe uno scherzo di cattivo gusto, invece non lo è. La seconda delibera dell’anno dell’Aou, datata 2 gennaio, è proprio quella in cui si stipula un’apposita convenzione non onerosa tra l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari e un centro estetico del territorio in favore del personale dipendente».

Desirè Manca

Lo rende noto la consigliera regionale del Movimento 5 stelle Desirè Manca che aggiunge: «Senza nulla togliere all’importanza dei trattamenti estetici, io mi chiedo: ma di fronte alle innumerevoli criticità cui deve far fronte l’ospedale di Sassari, costantemente al collasso e con la pianta organica ridotta all’osso, è mai possibile che il secondo atto aziendale del 2023 riguardi la convenzione con un centro estetico? Non sarebbe stato più opportuno stipulare una convenzione per migliorare “l’aspetto” psicologico dei dipendenti? Prevedere magari una convenzione per accedere a sedute di supporto psicologico? Considerato che i carichi di lavoro sono enormi e i lavoratori sono tutti a rischio per elevati livelli di stress».

«Anche per il 2023 – conclude Manca – la strada sembra sempre la stessa: scelte grottesche per cui non ci sono più nemmeno parole».

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Webp.net gifmaker 1