• 2 Luglio 2022
  •  

Arrestati 2 sassaresi in trasferta ad Alghero per compiere un furto in una scuola

Furti ad Alghero Carabinieri
Nel corso del servizio straordinario di controllo del territorio, i Carabinieri della città catalana hanno anche denunciato quattro automobilisti per guida in stato di ebbrezza.

Nel mese di maggio la Compagnia Carabinieri di Alghero ha predisposto, in particolare nelle ore serali e notturne, un importante dispiegamento di forze nella Riviera del Corallo con una media di 20 pattuglie a settimana, circa 12 militari al giorno.

L’imponente servizio straordinario di controllo è scaturito dall’attenta analisi dei recenti danneggiamenti e furti registrati in città per i quali i militari di Alghero, sotto le direttive del Comando Provinciale di Sassari, sono stati spinti ad implementare – non senza sforzo – la loro presenza sulle strade del centro storico e delle spiagge, già prese d’assalto da tanti turisti, le cui autovetture sono spesso obiettivo di furti con scasso ad opera di ladri in trasferta.

Il bilancio dei servizi perlustrativi ha portato all’identificazione di circa 1.800 persone, oltre 1.000 veicoli, e alla denuncia di quattro automobilisti per guida in stato di ebbrezza e al ritiro di altrettante patenti. Nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto dei furti in città, il Nucleo Operativo e Radiomobile, lo scorso lunedì ha inoltre arrestato due giovani sassaresi, in trasferta ad Alghero per compiere un furto in un istituto scolastico della Riviera.

L’allarme, scattato in piena notte, ha determinato l’immediato intervento di una pattuglia del Radiomobile, che li ha sorpresi all’interno del perimetro della scuola. I due, che hanno cercato inutilmente di scappare, sono stati trovati in possesso di un piccone per compiere le “spaccate” e di 17 grammi di marijuana. La droga, rinvenuta già suddivisa in piccole dosi, era evidentemente destinata alla vendita nelle piazze della città.

Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati accompagnati ai rispettivi domicili in attesa dell’udienza di convalida, celebratasi la mattina seguente e che ha confermato il provvedimento.

I servizi coordinati della Compagnia Carabinieri di Alghero proseguiranno con il massimo impulso al fine di poter garantire, con la consueta professionalità, la massima resa in termini di sicurezza reale dell’intera giurisdizione.

Farina 1