• 18 Giugno 2024
  •  

Finanziaria regionale positiva per Ploaghe, Sechi (Udc): «In arrivo ulteriori risorse allo sport e alle scuole dell’infanzia»

Gian Filippo Sechi 2
Stanziati 70mila euro per la costruzione di un campo di Padel, 100mila euro per la sistemazione del campo di calcio della ex Fondazione S.G. Battista e 80mila per l’acquisto di materiale didattico e giochi per gli asili.

È stata una manovra Finanziaria particolarmente positiva per il Comune di Ploaghe che, oltre agli stanziamenti già annunciati per le strade rurali (leggi) e per le chiese di San Pietro e San Sebastiano (leggi), ha avuto dalla Regione ulteriori finanziamenti destinati allo sport e alle scuole dell’infanzia.

«Per quanto riguarda lo sport – sottolinea il consigliere regionale dell’Udc Gian Filippo Sechi – abbiamo ottenuto dall’Aula il via libera alla realizzazione del primo campo di Padel di Ploaghe. Per questa nuova opera sono stati stanziati 70 mila euro che il Comune potrà utilizzare per la costruzione di una nuova struttura dedicata allo sport del momento. Crediamo in questo modo di venire incontro alle esigenze di tutte quelle persone che vogliono dedicare un po’ di tempo alla pratica di questa disciplina sportiva».

Pubblicità Logudorolive 2

«Sempre per lo sport – prosegue Sechi – siamo riusciti ad inserire un finanziamento di 100mila euro per il rifacimento del campo di calcio della Fondazione San Giovanni Battista. Da diversi anni ormai il campo si trova in stato di abbandono e grazie a queste risorse potrà essere interessato da lavori di manutenzione che lo renderanno nuovamente agibile e pronto per essere messo a disposizione della nostra comunità, anche per gli allenamenti della nostra squadra di calcio».

Un capitolo a parte è riservato agli interventi per le scuole dell’infanzia. «Abbiamo infatti approvato un intervento da me sollecitato e che prevede l’acquisto di materiale didattico e di giochi per un totale di 80 mila euro».

C’è inoltre un ulteriore finanziamento previsto dalla Giunta regionale e che avevo personalmente segnalato dopo aver sentito le esigenze delle nostre scuole dell’infanzia. A causa del Covid infatti in molte scuole dell’infanzia dell’isola hanno perso alcune sezioni e questo ha portato ad una diminuzione del contributo regionale, nonostante le spese delle scuole fossero rimaste invariate. Questo è accaduto anche a Ploaghe. La Giunta ha deciso di intervenire con un suo emendamento complessivo di 300mila euro che saranno distribuiti tra le scuole dell’Isola che hanno perso una sezione e dunque anche per quelle di Ploaghe», conclude Gian Filippo Sechi.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.