• 6 Dicembre 2022
  •  

Mores, scoperta dai Carabinieri di Ozieri piantagione di cannabis a Tola: denunciate 3 persone

Piantagione cananbis Mores
Dalla verifica condotta dai Militari del Nipaaf non è stato possibile ricostruire la tracciabilità delle piante, le cui infiorescenze presentavano livelli di thc superiori al consentito.

OZIERI. Una coltivazione con circa 2.600 piante di canapa di altezza variabile è stata scoperta lo scorso venerdì a Mores, in regione Tola, all’interno di un terreno privato, dai Carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia e della Stazione di Ozieri, supportati da personale specializzato dello squadrone eliportato Cacciatori Sardegna di Abbasanta e del distaccamento del Nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale di Alghero.

Al termine di una complessa verifica condotta dai Militari del Nipaaf non è stato possibile ricostruire la tracciabilità delle piante, le cui infiorescenze presentavano livelli di thc superiori al consentito, come accertato da analisi specifiche condotte nell’Università di Sassari. A conclusione delle operazioni sono state denunciate a piede libero 3 persone, due di Ozieri e una di Orune.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Becugna copia