• 27 Maggio 2024
  •  

Nuoro. Festività di fine anno, al via il piano di sicurezza dei Carabinieri del comando provinciale

30 dicembre controlli Crabinieri per capodanno
Acquisto dei fuochi d’artificio: i consigli dei militari

NUORO. Con l’approssimarsi delle feste di fine dell’anno, il Comando provinciale Carabinieri di Nuoro ha predisposto un piano straordinario di monitoraggio del territorio, durante il quale i militari della Provincia incrementeranno l’attività di prevenzione dei reati e in particolare del controllo alla circolazione stradale, al fine di aumentare le condizioni di sicurezza. I servizi straordinari con controlli al rispetto della legalità continueranno fino al 6 gennaio, giorno dell’Epifania. Saranno impegnati centinaia di militari e pattuglie, soprattutto nelle aree a maggiore criticità della provincia Nuorese.

L’osservazione del territorio sarà attuata anche con un piano di posti di blocco sia sulle principali arterie stradali che nei centri abitati, ancora troppo spesso teatri di gravi incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto alle norme del Codice della Strada.

Verifiche serrate saranno effettuate contro l’abuso di alcol e droghe, con un’ulteriore stretta anche sull’uso imprudente di artifizi pirotecnici e a contrasto del fenomeno della vendita illegale. Intanto già da giorni, i Carabinieri stanno effettuando controlli tra i venditori e chi ne fa un uso scorretto.

Per i trasgressori – ammoniscono i militari – sono previste pesanti sanzioni. Infatti l’utilizzo incauto dei fuochi d’artificio – spiegano i militari –, anche del genere legale, può produrre lesioni gravi come ustioni al viso, alle mani, nonché danni alla vista. Ben più gravi possono rivelarsi invece le conseguenze nell’uso diartifizi pirotecnici del genere illegale,in quanto la loro elevata potenza determina esplosioni di notevole intensità e di elevata dannosità, che talvolta può causare la perdita totale di arti, dell’udito e della vista. 

I consigli sono:

  • assicurarsi che sul petardo sia presente l’etichetta riportante la classificazione del Ministero dell’Interno, il nome del fabbricante o dell’importatore, le istruzioni d’uso e il marchio CE;
  • controllare la data di scadenza;
  • verificare che l’articolo sia in ottimo stato di conservazione, ovvero che non presenti segni di umidità o danneggiamenti;
  • evitare di acquistare da bancarelle improvvisate o di comprare prodotti non autorizzati la cui origine non è tracciata.

I militari dell’Arma dell’intera provincia di Nuoro vigileranno senza soste, sulla sicurezza di tutti per assicurare che le festività possano essere godute serenamente.

Webp.net gifmaker
Ottica Muscas

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.