• 19 Ottobre 2021
  •  

Arborea. Omicidio di Paolo Fonsatti, fermato il nipote “Renato”

Paolo Fonsatti, l'ex militare

ARBOREA. Giancarlo Fonsatti, 55 anni, conosciuto da tutti come “Renato”, è stato fermato con l’accusa di omicidio volontario dello zio, il 73enne Paolo Fonsatti, ex sottufficiale dell’esercito trovato senza vita ieri pomeriggio nella sua abitazione della frazione S’Ungrori ad Arborea (Oristano).

Dalle risultanze dell’attività tecnico-scientifica eseguita dai Ris di Cagliari nella casa dell’ex militare, infatti, non sono state trovate tracce e impronte di altre persone che potessero confermare la versione del 55enne, ossia l’aggressione da parte di due rapinatori sfociata nell’uccisione dello zio a coltellate e il suo ferimento alla mano. Il provvedimento di fermo è stato emesso dalla Procura della Repubblica di Oristano. Giancarlo Fonsatti è ora piantonato nell’ospedale di Cagliari.

Ottica Muscas