• 25 Luglio 2024
  •  

Premiati a Sassari i giovani sassofonisti del concorso musicale “Giuseppe Freschi”

Ensemble concorso Giuseppe Freschi 1
Durante la serata i quattro vincitori di Arbus, Ozieri, Portoscuso e Sassari si sono esibiti nella sala Siglienti del Banco di Sardegna insieme all’ensemble del progetto “Un sax sopra l’altro”.

SASSARI, 24 maggio 2024. Si è svolta ieri pomeriggio nella sala Siglienti del Banco di Sardegna a Sassari la cerimonia di premiazione del concorso musicale “Giuseppe Freschi”, dedicato ai giovani sassofonisti delle scuole della Sardegna. L’iniziativa, promossa dall’associazione musicale culturale e teatrale La Bohème in partenariato con l’associazione Giuseppe Freschi e il Liceo D.A. Azuni di Sassari, è stata presentata dal docente Luca Chessa.

Nella sezione “Scuole secondarie di primo grado” ha trionfato Vittoria Floris di Arbus, seguita da Manuela Atzori di Sassari e da Cristina Bonazzi e Isaia Arosio di Sassari, terzi ex aequo. La sezione “Liceo Musicale” ha visto l’assegnazione di due primi posti ex aequo a Francesco Bitti Mulas di Ozieri e Letizia Castronovo di Portoscuso, il secondo posto a Cristian Bianco di Ossi e il terzo a Matteo Oggiano di Castelsardo. Infine, nella sezione “Conservatorio di musica”, il primo premio è stato conferito a Giuseppe Bussu di Sassari, il secondo ad Adriana Caria di Alghero e il terzo a Emanuele Depalmas di Tempio.

Prima della premiazione, l’ensemble di saxofoni del progetto “Un sax sopra l’altro” ha deliziato il pubblico con un breve e applauditissimo concerto. L’orchestra, composta da studenti dell’Istituto Comprensivo di Ozieri (docente Sarah Cannoni), dell’Istituto Comprensivo Farina di Sassari (docente Luca Lanza), dell’Istituto Comprensivo Sassari-Li Punti (docente Antonella Masia), dell’Istituto Comprensivo di Ploaghe (docente Sarah Cannoni), del Liceo Musicale Azuni di Sassari (Luca Chessa) e del conservatorio Luigi Canepa di Sassari (Enea Tonetti), ha poi accompagnato le bellissime esibizioni dei vincitori di ciascuna categoria.

Il concorso, come detto, era dedicato a “Giuseppe Freschi”, giovane uomo amante della musica e della vela scomparso improvvisamente nel 2016 a soli 41 anni. L’associazione intitolata a suo nome è nata per aiutare giovani musicisti con delle borse di studio e promuovere attività culturali e sportive che onorino la sua memoria e mantengano vivo il suo ricordo.

Vittoria Floris
Vittoria Floris di Arbus
Francesco Bitti Mulas
Francesco Bitti Mulas di Ozieri
Letizia Castronovo
Letizia Castronovo di Portoscuso
Giuseppe Bussu
Giuseppe Bussu di Sassari

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.