• 23 Febbraio 2024
  •  

Sabato a Banari la sagra della cipolla dorata. Ospiti il tenore Francesco Demuro e lo chef Luigi Pomata

Cipolle dorate di Banari
La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune e il sostegno della Camera di Commercio di Sassari.

BANARI. È in programma sabato 22 luglio nel piccolo centro di Banari la “sagra della cipolla dorata”, varietà di cipolla dalle proprietà organolettiche uniche e che cresce solo nei campi del Meilogu. La manifestazione, inserita nel programma “Salude & Trigu” della Camera di Commercio di Sassari, è organizzata dalla locale Pro Loco in collaborazione con l’Amministrazione comunale guidata da Francesco Basciu. Durante l’evento, che punta a unire l’aspetto enogastronomico a quello culturale e artistico del paese, si potranno gustare piatti tipici a base della famosa cipolla banarese, bere un buon bicchiere di vino locale, passeggiare tra le antiche vie del borgo, ascoltare musica, partecipare a eventi culturali e a esibizioni folk. Questa edizione sarà inoltre impreziosita dalla presenza di due ospiti di eccezione, il tenore di Porto Torres Francesco Demuro e lo chef di Carloforte Luigi Pomata, che saranno premiati per aver portato in alto il nome della Sardegna nel mondo.

demuro e pomata
Il tenore Francesco Demuro e lo chef Luigi Pomata

Il programma. Il cartellone, predisposto sapientemente dalla Pro Loco presieduta da Luciana Sassu, prevede al mattino (ore 8:30) escursioni – a piedi e in mountain bike – e l’inaugurazione della mostra “Identità della Sardegna”, curata dalla Fondazione Logudoro Meilogu in piazza Solinas, che pone in relazione l’abito tradizionale del paese con il realismo pittorico dominante la scena artistica sarda della prima metà del ‘900.

Dopo l’aperitivo sui campi della raccolta delle cipolle con una degustazione di vini, salumi, formaggi e focaccine con cipolla, alle 13:30 si svolgerà il pranzo in piazza Umberto I. Dalle 14, nella suggestiva e alberata location di “Sa Caminera”, in collaborazione con la biblioteca comunale di Banari, si potrà trascorrere un rilassante pomeriggio al riparo dal caldo estivo, leggendo un buon libro e trovando un po’ di ristoro.

Alle 18 è prevista l’inaugurazione ufficiale della Sagra alla presenza di autorità e associazioni e con la partecipazione del gruppo folk “Bubalis” di Siligo. A seguire, la cerimonia di consegna del premio “Cipolla Dorata di Banari”, scultura realizzata dall’artista Giuseppe Carta, al tenore Francesco Demuro e allo chef pluripremiato Luigi Pomata, per il lustro dato con la loro attività professionale alla Sardegna nel mondo.

Altri riconoscimenti saranno attribuiti al produttore della cipolla più grande, e a chi con la propria opera ha contribuito a valorizzare il gustoso alimento.

Alle 20 apertura degli stand culinari con le Pro Loco di Banari, Thiesi, Uri, Villanova Monteleone, il Comitato San Lorenzo martire, la musica dal vivo dei “Sintonia” e il prestigioso show cooking di Luigi Pomata. Dal 1997 lo “chef del tonno rosso” arricchisce infatti suoi piatti con la cipolla dorata di Banari. Il tenore Francesco Demuro resterà a Banari per tutta la durata dell’evento e incontrerà tutti gli appassionati.

Il programma dettagliato della sagra e altre info si possono trovare sul sito https://www.sagracipollabanari.it/

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.