• 7 Febbraio 2023
  •  

All’Aou di Sassari la Befana arriva in Vespa

Befane in Vespa Aou Sassari
Sesta edizione dell’iniziativa organizzata da Club Vespa Sassari: consegnate le calze ai bambini ricoverati in Neuropsichiatria infantile dell’Aou e un televisore 50 pollici per il day hospital della struttura.

SASSARI. Momento di festa e allegria questa mattina nel reparto di Neuropsichiatria infantile dell’Aou di Sassari, dove è arrivata puntuale la Befana con il suo sacco di calze e doni per i bimbi. È giunta a bordo di uno scooter Vespa, scortata dalla Polizia Municipale del Comune di Sassari. E per il day hospital della struttura diretta dal professor Stefano Sotgiu ha portato anche un televisore 50 pollici.

La sesta edizione di “La Befana arriva in Vespa” è stata organizzata dal Vespa Club cittadino. Oltre 50 vespisti, tutti truccati da befana, con indosso scialli colorati e lunghe gonne, si sono ritrovati nel parcheggio antistante l’edificio delle cliniche. Ad accogliere il corteo c’erano il direttore della struttura, professor Stefano Sotgiu, e il coordinatore del reparto Marco Merlin.

Aou Sassari Befane Vespa

Una delegazione di Befane e di agenti della Polizia Locale hanno accompagnato il sindaco Nanni Campus e il comandante della polizia municipale Gianni Serra sino al reparto per la consegna dei doni ai bimbi. Tra i regali, appunto, il televisore da 50 pollici che il Vespa Club ha acquistato per il day hospital.

Due ceste colme di calze sono state così consegnate agli operatori sanitari presenti questa mattina e ai quattro bambini ricoverati. Le altre calze saranno distribuite nei prossimi giorni, con i nuovi ingressi previsti.

«Vi ringraziamo per il vostro generoso gesto – ha detto il direttore del reparto, Stefano Sotgiu – il vostro arrivo è atteso ogni anno dai nostri bambini e ragazzi, e la presenza delle autorità che coinvolgete gli conferisce sempre una grande importanza».

Il corteo delle Vespe quindi, dopo la visita in ospedale, ha proseguito sino in piazza d’Italia. Qui la festa per i bambini è proseguita con il “laboratorio della legalità” organizzato appunto dalla polizia municipale di Sassari.

Befana Aou Sassari Vesca

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it