• 7 Ottobre 2022
  •  

Aou Sassari, in Chirurgia Pediatrica garantite le consulenze

Ingresso Cliniche San Pietro aou Sassari
In caso di interventi chirurgici i piccoli pazienti verranno trasferiti al Brotzu di Cagliari. Al via il concorso per due chirurghi pediatrici: pubblicata deliberazione di ammissione candidati e nomina commissione.

SASSARI. L’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari è impegnata a garantire l’assistenza ai piccoli pazienti che dovessero aver bisogno della Chirurgia pediatrica. Attualmente vengono assicurate le consulenze per il Pronto Soccorso pediatrico.

Pertanto, in accordo con il primario del reparto, il dottor Francesco Battaglino, l’Aou ha disposto che, nel caso sia necessario un intervento chirurgico, i piccoli pazienti vengano trasferiti all’ospedale Brotzu, in virtù di un accordo con il dipartimento pediatrico dell’ospedale cagliaritano.

Mamma in Sardegna

«La situazione – si spiega in una nota dell’Azienda – deriva da una carenza di medici specialisti per la quale l’Aou di Sassari è intervenuta più volte, attraverso selezioni pubbliche per l’assunzione di personale. Nel 2021 sono state espletate due selezioni pubbliche senza esito, o perché i candidati non si sono presentati o perché non sono state presentate domande. A queste si aggiunge, sempre nel 2021, una procedura di mobilità che non ha avuto esito».

«È stata avviata una nuova procedura concorsuale, attualmente in corso. Proprio nei giorni scorsi, in data 22 agosto – si legge ancora nel comunicato –, la direzione generale ha deliberato l’ammissione dei candidati e la nomina della commissione esaminatrice per il pubblico concorso, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato, di 2 chirurghi pediatrici. Una volta espletata la procedura sarà possibile reclutare nuovo personale».

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it