• 24 Aprile 2024
  •  

Belvì, arrestati 3 allevatori di Desulo. Nell’azienda 15 kg di marijuana

Arresto 3 allevatori di desulo a Belvi
I Carabinieri hanno trovato e sequestrato anche 75 cartucce calibro 12 illegalmente detenute.

BELVÌ | 25 marzo 2024. Nel pomeriggio di mercoledì 20 marzo, i Carabinieri delle Stazioni di Belvì e Desulo, in collaborazione con la Squadriglia di S’Arcu di Tascusì, hanno arrestato tre allevatori desulesi per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. L’operazione è partita da un controllo nell’azienda agricola situata nell’agro di Belvì, gestita a livello familiare dai tre uomini. Durante il servizio i Militari hanno rinvenuto alcune cartucce e, insospettiti, hanno deciso di approfondire le ricerche estendendole a tutti gli edifici di pertinenza dell’attività. Intuizione rivelatasi azzeccata visto il successivo ritrovamento di 78 cartucce calibro 12 illegalmente detenute e un grande sacco di plastica con all’interno 15 chili di marijuana.

L’intero materiale è stato sequestrato e i tre allevatori posti ai domiciliari nelle rispettive abitazioni, come deciso dall’Autorità Giudiziaria della Procura della Repubblica di Oristano. Convalidati tutti gli arresti, il giudice ha poi stabilito per due dei tre uomini la scarcerazione con l’obbligo di presentazione giornaliera alla Polizia giudiziaria. Il terzo, invece, è stato scarcerato senza l’applicazione di misure cautelari.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.