• 30 Settembre 2022
  •  

Positivo al Covid, viola la quarantena: denunciato a Ovodda. A Belvì un uomo deferito per furto di 80 quintali di legna

Carabinieri auto notte

Un ragazzo di 25 anni è stato denunciato a Ovodda (NU) dai Carabinieri della locale Stazione per il mancato rispetto delle misure di contenimento del Covid. Il giovane, infatti, nonostante fosse positivo al virus e quindi in quarantena domiciliare, è stato sorpreso dai militari, durante un servizio di controllo, in un luogo pubblico.

A Belvì (NU), i militari al termine di mirati accertamenti hanno invece deferito alla competente Procura della Repubblica una persona indagata di avere rubato circa 80 quintali di legna da ardere.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Ramagraf