• 2 Marzo 2024
  •  

Truffe online per quasi 7mila euro, i Carabinieri di Tonara denunciano 3 persone

Truffa online Carabinieri
Raggirati una donna di Ovodda e un operaio di Tonara. Altri episodi denunciati anche nella Barbagia di Belvì e nel Mandrolisai.

A conclusione di due attività d’indagine, i Carabinieri della Compagnia di Tonara hanno denunciato 3 persone originarie della Campania, per aver carpito con l’inganno a due cittadini sardi i dati del loro conto corrente e carte attraverso link trasmessi via sms e chiamate telefoniche.

Nello specifico, due degli indagati, un uomo e una donna, all’inizio di quest’anno si sono impossessati di oltre 5.000 euro sottratti a una residente di Ovodda. Il terzo soggetto, un uomo di Torre del Greco (NA), lo scorso febbraio ha invece messo in piedi una truffa, costata a un operaio di Tonara 1.900 euro. La posizione dei deferiti è ora al vaglio dell’Autorità giudiziaria.

Diverse le truffe online denunciate anche nella Barbagia di Belvì e nel Mandrolisai. Un uomo, residente a Belvì, dopo aver seguito un’ingannevole procedura indicata via sms dal numero di “PosteInfo”, è stato contattato da un falso operatore che, con la scusa di bloccare un indebito utilizzo della carta, si è impossessato dei codici riuscendo a prelevare dal conto del malcapitato 600 euro. Con la stessa modalità, inoltre, un giovane di Ortueri ha perso 790 euro.

A Tonara, invece, una donna ha denunciato ai Militari che dalla propria carta di credito ignoti hanno effettuato 3 transazioni non autorizzate in favore di un sito on-line per la somma complessiva di 150 euro. Nello stesso centro barbaricino un uomo ha acquistato on-line dei componenti per auto, ma non ha ricevuto alcuna merce. Nel frattempo il venditore ha fatto perdere le proprie tracce, rendendosi irreperibile.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.