• 6 Dicembre 2022
  •  

Fratelli d’Italia trionfa anche a Castelsardo, soddisfazione del Circolo cittadino

Giorgia Meloni
«Il nostro grazie va a tutti i cittadini castellanesi che hanno voluto dare fiducia a questo partito per il rinnovo delle due Camere».

Nelle Politiche del 25 settembre Fratelli d’Italia ha trionfato anche a Castelsardo. Nelle preferenze di lista al Senato ha infatti ottenuto 505 voti (25%), mentre per Palazzo Montecitorio ha raccolto 589 voti pari al 29% dei consensi, percentuale che certifica FdI come primo partito della città.

Per quanto ottenuto «il nostro grazie va a tutti i cittadini castellanesi che hanno voluto dare fiducia a questo partito per il rinnovo delle due Camere». Così, il Circolo Fratelli d’Italia Castelsardo che, attraverso un comunicato a firma del coordinatore cittadino Christian Speziga, ha inoltre voluto sottolineare come «il risultato elettorale è la dimostrazione di come sia possibile rendersi utili alla cittadinanza di Castelsardo e del resto dell’Anglona anche senza essere presenti all’interno del Consiglio comunale; di come e quanto venga apprezzata dall’elettorato la capacità di informare e fare politica soprattutto “de visu”, mettendo in primo piano l’interesse dei cittadini, con proposte e soluzioni pratiche».

Muscas con Foto 1

«In quasi tre anni di attività politica –si legge nella nota – il Circolo Fratelli d’Italia Castelsardo ha fatto varie proposte: “la realizzazione di un parco giochi inclusivo (finanziato dalla Regione Sardegna attraverso un emendamento del consigliere regionale Nico Mundula con la L.R. n. 17 del 22/11/2021 Omnibus 1); sull’accessibilità alle spiagge di Castelsardo, in particolare all’arenile di Lu Bagnu via Venezia “La Vela Blu”; per rivitalizzare il comparto turistico locale a seguito del Covid19». «Abbiamo pronte altre proposte per il turismo, l’ambiente e il decoro urbano, progetti che verranno presentati in Consiglio regionale nella prossima “Legge Omnibus 2“ sempre attraverso il consigliere regionale Nico Mundula», conclude il coordinatore cittadino Christian Speziga.

In campo regionale Fratelli d’Italia ha eletto un numero di parlamentari sardi mai raggiunto prima dalla destra. Al Senato andrà Antonella Zedda (coordinatore regionale Fratelli d’Italia), mentre siederanno negli scanni della Camera Barbara Polo (coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia e vice sindaco di Ozieri), Gianni Lampis (assessore regionale all’Ambiente ), Francesco Mura (consigliere regionale, sindaco di Nughedu Santa Vittoria), Salvatore Sasso Deidda (già deputato componente della Commissione Difesa).

Leggi anche: I 16 parlamentari eletti in Sardegna

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it