• 27 Febbraio 2024
  •  

Incendi, Cia Sardegna: «Serve mobilitazione generale»

Incendio 2

CAGLIARI. Gli incendi che in questi giorni hanno devastato la Sardegna, seminando danni e terrore, richiedono la mobilitazione di tutta l’isola. Lo sostiene Alessandro Vacca, direttore regionale della Cia agricoltori italiani. «Ancora una volta – commenta – assistiamo all’ennesimo disastro causato dagli incendi nella nostra terra. Il fuoco attraversa centinaia di ettari, incenerisce la bellezza dei territori, lambisce i centri abitati, terrorizza residenti e turisti, manda in fumo anni e anni di sacrifici delle imprese agricole che già devono fare i conti con il maltempo e le ondate di caldo anomalo».

Cia Sardegna si schiera, come sempre, in prima linea al fianco dei Comuni, dei territori e delle aziende devastate dal fuoco, ora costrette a fare il bilancio dei danni. «Ribadiamo la necessità, più che mai, di una mobilitazione generale e di un monitoraggio costante a salvaguardia del territorio, che coinvolga istituzioni, forze dell’ordine e mondo agricolo, sia per cercare di prevenire e arginare un fenomeno che assume sempre più contorni criminali, sia per far fronte alle emergenze causate dalla devastazione delle fiamme», conclude il Direttore.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Mamma in Sardegna

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.