• 19 Aprile 2021
  •  
Logudorolive

Lega Sardegna e Lega Sassari: «Inesattezze dal quotidiano sassarese»

SASSARI. La coordinatrice della sezione della Lega Sassari Marina Puddinu insieme al coordinatore provinciale della Lega Sardegna Angelo Lorenzoni, esprimono riprovazione per le informazioni riportate in un articolo pubblicato nell’edizione odierna del quotidiano sassarese La Nuova Sardegna». L’articolo, titolato “Dalla Regione ai comuni è corsa al cambio di casacca” a pagina 7 riporta, infatti, testualmente: “Nel capoluogo l’unico consigliere eletto dai salviniani è passato al gruppo misto, ma rimanendo sempre all’opposizione di Campus”.

«La realtà dei fatti – spiegano i due esponenti leghisti in una nota stampa – è che a Sassari la Lega aveva due consiglieri, uno dei quali, eletto e tesserato con il Carroccio, è passato dalla Lega al gruppo misto. Così attualmente in consiglio comunale a Sassari c’è un consigliere della Lega, Francesco Ginesu, tesserato al partito e saldamente in quota Lega».

«Quindi – rimarcano Puddinu e Lorenzoni – l’informazione che “l’unico consigliere eletto dai salviniani è passato al gruppo misto” non è corretta».

«Francesco Ginesu è fieramente parte della Lega a Sassari – precisa il coordinatore provinciale Angelo Lorenzoni –. «Non possiamo tollerare informazioni non corrette per un partito come il nostro che fa dell’appartenenza la sua bandiera», sottolinea invece Marina Puddinu.

«Per quanto riguarda Alghero – si legge nella nota –, la Nuova Sardegna scrive che i tre consiglieri eletti con il Carroccio hanno abbandonato il partito, ma omette la presenza in giunta dell’assessore alle attività produttive Giorgia Vaccaro, saldamente in Lega fin dagli albori, e l’ingresso del consigliere Maurizio Pirisi proveniente dalla lista civica “noi con Alghero”».