• 11 Agosto 2022
  •  

Macchina antincendio, Manca (M5s): «Potenziamento in ritardo, situazione di estremo pericolo»

Incendio Calangianus 16 agosto 1
Presentata dalla Consigliera regionale una nuova interrogazione al presidente Solinas e all’assessore all’Ambiente Lampis.

CAGLIARI. La consigliera regionale del M5s Desirè Manca ha presentato una nuova interrogazione al presidente Solinas e all’assessore all’ambiente Lampis sul servizio antincendio. «Il 18 giugno scorso ho presentato un’interrogazione per chiedere al presidente Solinas e all’assessore Lampis di attivarsi affinché la macchina antincendio fosse in grado di operare efficacemente e in sicurezza per evitare il ripetersi di disastri ambientali di proporzioni gigantesche come il rogo del Montiferru. La mia interrogazione – evidenzia Desirè Manca – è rimasta senza risposta e oggi ci troviamo in una situazione di estremo pericolo. L’allerta meteo è da bollino rosso: nella prima settimana di luglio in Sardegna le temperature superano i 40 gradi e alle prime folate di vento il pericolo che possano scoppiare incendi indomabili è altissimo».

«Tuttavia, alla luce delle evidenti condizioni di rischio, la macchina antincendio ancora non è pronta. La Regione, non solo ha deciso di esternalizzare il servizio di presidio antincendio con procedure che chiederemo vengano verificate, ma soprattutto ha calcolato male le tempistiche perché siamo in grave ritardo», conclude Manca.

leggi anche: Roghi in Sardegna, Desirè Manca (M5s): «La macchina antincendio non è pronta»

Webp.net gifmaker 1