• 7 Febbraio 2023
  •  

Minacce e intimidazioni nei locali di Lotzorai, Daspo urbano per 2 uomini di Villagrande Strisaili

Lotzorai
Per un anno non potranno frequentare o sostare nelle immediate vicinanze di alcun esercizio commerciale di somministrazione cibi e bevande del comune ogliastrino.

Hanno intimorito, anche mediante gravi minacce, i titolari e i dipendenti di alcuni esercizi commerciali di Lotzorai, in Ogliastra. Per questo, il Questore di Nuoro ha disposto il Daspo Urbano per due cittadini di Villagrande Strisaili. Il provvedimento è stato emanato su segnalazione dei Carabinieri dell’aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile di Lanusei e dai colleghi della Stazione di Santa Maria Navarrese. La richiesta dei Militari è arrivata dopo il deferimento dei due per minaccia e violenza privata in concorso e le risultanze delle indagini che hanno messo in luce certe frequentazioni e il loro background criminale.

Dalle ricostruzioni è emerso che i villagrandesi assumevano atteggiamenti provocatori, minanti l’ordine e la sicurezza pubblica. Tant’è che in alcune situazioni il loro comportamento ha costretto gli spaventati avventori a fuggire dal locale. In altre circostanze invece i titolari sono stati costretti ad allontanarsi o a chiudere le attività anzitempo. In un’occasione hanno addirittura minacciato di ritornare per danneggiare il locale.

Pertanto, i due soggetti, ammoniti anche con un avviso orale, non potranno per un anno frequentare ed avvicinarsi o sostare nelle immediate vicinanze di alcun esercizio commerciale di somministrazione cibi e bevande del comune di Lotzorai.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Farina 1