• 2 Luglio 2022
  •  

Pula, sequestrata imbarcazione utilizzata dai migranti per la traversata

Barchino migranti Pula

Ieri a Pula, nel sud Sardegna, i Militari della locale Stazione insieme a personale del Nucleo Subacquei dei Carabinieri di Cagliari, in località “Comunione dei Pianeti” hanno rinvenuto e recuperato un natante in legno della lunghezza di 6 metri, con motore Yamaha Enduro da 40 cavalli. A bordo erano presenti 9 taniche in plastica da 20 litri vuote, verosimilmente contenenti il carburante impiegato per la traversata. L’imbarcazione in questione è stata utilizzata con molta probabilità dai 16 cittadini di nazionalità tunisina rintracciati 3 giorni fa dai militari e che ora si trovano nel Centro di accoglienza di Monastir. Il natante è stato sottoposto a sequestro e affidato al responsabile del porto Cala Verde di Pula, in custodia giudiziaria.

Essebi giugno 1